Jacopo D'Antuono
No Comments

Sveglia Genoa! Testa al derby

Tutto in una notte, tutto in un derby. Il Genoa deve cambiare marcia, e ritrovare la spinta per riemergere dalle sabbie mobili

Sveglia Genoa! Testa al derby
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Liverani

Liverani, tecnico del Genoa

Il roboante ko interno con la Fiorentina ha riacceso vecchie paure in casa Genoa. Toscani di un altro pianeta rispetto al grifone, ma dei ragazzi di Liverani nulla: rossoblu’ non pervenuti in campo. Questa squadra, in queste prime tre uscite ufficiali ha subito 9 gol; un dato preoccupante che accompagna l’eliminazione prematura dalla Coppa Italia, la sconfitta al debutto contro l’Inter, e la pioggia di goal casalinga contro i viola di Montella.

Il modulo adottato dal tecnico del Genoa non piace a nessuno ed il campionato è iniziato malissimo, con il presidente Preziosi che non ha gradito la presunzione con la quale la squadra ha affrontato la partita con i viola. Genoa ultimo in classifica, e davanti tanti problemi. L’ambiente però è scosso ed è tornata la sfiducia. I rinforzi di mercato al fotofinish però hanno rinvigorito l’organico e i più ottimisti fanno notare che la strada si è fatta in salita esclusivamente per il valore degli avversari incontrati fin qui in campionato.

La palla ora passa al mister Liverani: del lavoro svolto in ritiro, per il momento si è visto ancora poco. Le dichiarazioni sottotono della vigilia, di fatto, avevano tolto anche quel pizzico di entusiasmo che dopo due annate sofferenti si era faticosamente ricreato. Un delitto, d’altronde, togliere la magia dell’illusione a dei tifosi encomiabili come quelli del Genoa.

I primi due ko in campionato potevano essere risultati annunciati, dopotutto il grifone ha bisogno di tempo. Il problema è che dietro l’angolo c’è il derby con la Sampdoria. Ma il Grifone, nella settimana di ‘120 di passione’, cercherà di arrivare all’appuntamento della stracittadina con la carica giusta. I genoani vogliono battere la Sampdoria, effettuare il sorpasso in classifica e riprendere fiducia. In più, Lodi e compagni avranno maggior tempo a disposizione per preparare questa partita, considerando lo stop per la nazionale di questa settimana.

I tifosi chiedono gran concentrazione, e uno spirito guerriero per affrontare la partita più delicata dell’anno.

L’attesa cresce, e il grifone potrà contare su nuove frecce al proprio arco. Negli ultimi giorni di mercato infatti, sono stati ufficializzati Bizzarri, Antonini, Gamberini, Feftazidis, Centurion, Stoian e Calaiò. La tanto temuta girandola di acquisti e cessioni sul mercato si è realizzata puntualmente come ogni estate ma la sensazione che l’organico completo del Genoa quest’anno sia più equilibrato .

Ma adesso, nonostante le smentite, il confermatissimo Liverani è già ad un bivio. Con la Sampdoria il popolo genoano vuole centrare un risultato utile che azzererebbe il pessimo avvio in campionato.

Tutto in una notte, tutto in un derby. Il Genoa deve cambiare marcia, e ritrovare la spinta per ripartire.

Jacopo D’Antuono
@jacopodantuono

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *