Francesco Lorusso
No Comments

Iphone 5S e 5C, Apple pensa ancora più in grande

Apple presenterà i nuovi modelli dei suoi telefonini il 10 Settembre. Scopriamo insieme che cosa ci aspetta

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Moda. Passione. Pura follia. Chiamatela pure come volete: ogni anno Apple, e più nello specifico iPhone, riesce a far parlare di se, nel bene e nel male. Fin dal 29 Giugno del 2007, giorno di lancio dell’iPhone EDGE, la società di Cupertino è riuscita a mantenere vivo l’interesse per il suo “melafonino”, che ogni anno catalizza l’attenzione dei media a suon di vendite: secondo gli ultimi dati riportati dalla stessa società, ad oggi Apple ha venduto 37,04 milioni di iPhone in tutto il mondo.
Numeri da capogiro, che molto probabilmente cresceranno dopo il 10 Settembre, giorno in cui avverrà la presentazione dei due nuovi modelli di iPhone; stiamo parlando di iPhone 5S e l’ancor più discusso modello 5C.
Ma cosa dobbiamo aspettarci dai nuovi melafonini? Che impatto avranno sulle vendite della società?

Iphone 5S resta il modello più canonico, e rimarrà pressoché invariato esteticamente rispetto al modello precedente. Sarà dotato di un chip A7 (a differenza dell’A6 di iPhone 5) e avrà una memoria RAM da 2GB. Le novità però arrivano con la presenza di 4 versioni, distinte in base alla memoria di cui sono dotate: avremo quindi modelli da 16GB, 32GB, 64GB e 128GB. Tornano le due tonalità di colore che erano già disponibili sul precedente modello, ovvero il nero ardesia e il bianco argentato, accompagnate da una nuova e più frizzante tonalità champagne.

Ma la vera novità, il reveal che tutti gli amanti del melafonino (e non) stanno aspettando, è sicuramente quella di iPhone 5C. La società americana è voluta andare incontro a tutte quelle persone che non hanno la disponibilità economica per poter comprare un iPhone e si devono “accontentare” di uno smartphone di fascia medio-bassa; la C del nome dovrebbe significare Colors: secondo i numerosi rumors apparsi in rete, il cellulare verrà venduto con scocche di diverse colorazioni, così da poter  soddisfare le esigenze di tutta l’utenza. Ma quali sono le caratteristiche tecniche di questo modello low-cost?
Chip A6 dual core accompagnato da 1Gb di RAM, con memoria interna che varia da 16 fino a 64GB. Per quanto riguarda il display, avremo uno schermo con risoluzione in HD da 4 pollici, utile per visualizzare i video che farà la fotocamera da 8 megapixel sul retro, affiancata da una meno potente 1.2 megapixel sul fronte. Per quanto riguarda la batteria, si parla di una 1.600 mAh, mentre le dimensioni dovrebbero attestarsi intorno ai 124,2×58,4×7,6 mm per  un peso di 106 grammi; il tutto si baserà sul nuovissimo iOS 7. Ancora  tutto da definire il prezzo, che sicuramente sarà sensibilmente inferiore rispetto a quello dei modelli di fascia lata.

Ed ogni anno la storia si ripete: giornalisti, appassionati, esperti del settore, in questi giorni precedenti alla conferenza della Mela non si parla d’altro. C’è chi già grida alla rivoluzione, chi invece è più scettico e ricorda i tempi in cui Steve Jobs ci sorprendeva con le sue trovate. Ma la Apple non guarda di certo al passato, e quest’anno vuole fare le cose ancora più in grande. Con un tocco di champagne in più.

Francesco Lorusso 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *