Connect with us

Cronaca

Il fumetto Topolino non parla più il greco

Pubblicato

|

Gli 80 anni di Topolino

topolinoIn Italia ci lamentiamo di questa crisi senza fine, ma in realtà ci sono molte nazioni in cattive condizioni monetarie: una di queste è sicuramente la Grecia, dove in questo periodo di difficoltà economica ha fatto una vittima illustre. Si tratta di “Topolino”, il giornalino più famoso di mezza Europa, con protagonisti le storie di Paperino, Paperina, Pluto, Minnie Eta Beta, Zio Paperone, Qui Quo Qua e tutti gli altri personaggi storici del fumetto, che per ora non potranno più essere letti dai piccoli bambini greci.

“Non è stata una decisione facile” ha scritto Nea Atkina sul popolare Social Network Facebook, che ha proseguito poi: – “Abbiamo cercato fino all’ultimo di tenere in vita la testata. ma non è facile. Ci costa molto, ma è meglio abbassare la saracinesca e cercare in tutti modi una maniera per riprendere in futuro. Anche se il periodo non è dei migliori in Grecia, e dopo la svalutazione della moneta e il governo che è appena stato rieletto, l’editore di Topolino sta lo stesso cercando di trovare un accordo con la Mickey Mouse & C. per far continuare a ridere migliaia di bambini e per cercare di iniziare una era nell’ editoria ellenica, dopo la chiusura di molti giornali locali e nazionali tra cui lo storico “Eleftherotypia” e “To Vima”.

“Abbiamo continuato a fare il nostro lavoro fino all’ultimo anche in condizioni difficili come testimonia il libro appena pubblicato su Floyd Gottfredson. E per questioni di confidenzialità non possiamo parlare ora dei negoziati che abbiamo in corso per ripartire”, hanno fatto sapere poi in una nota i responsabili di Topolino.

Luca Parenti

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

  1. Modestino Picariello

    4 settembre 2013 at 22:36

    Anche in Italia Topolino è in crisi, l’ha recentemente acquyisito la Panini per non farlo chiudere….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending