Primaldo De Rinaldis

Premier League, tutto facile per il Manchester City: 2-0 all’Hull

Premier League, tutto facile per il Manchester City: 2-0 all’Hull
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Risultato che premia i Citizens. Ancora evidenti carenze in fase difensiva. Yayà Tourè migliore in campo: suo il secondo gol con una punizione chirurgica

Pellegrini, Manchester CityAll’ Etihad Stadium di Manchester, va di scena il primo match della terza giornata di Premier League. Citizens e Hull City si danno battaglia per l’intero match ma alla fine é lo spessore tecnico degli uomini di Pellegrini a prevalere con la partita che termina con un secco 2-0 a favore dei padroni di casa. Yayà Tourè migliore in campo dei suoi: Prestazione a tutto campo, attento in fase difensiva e decisivo nelle incursioni offensive

Primo tempo che parte subito forte, con l’Hull city che al 7′ sbaglia con Aluko un gol a tu per tu con Hart, sfruttando uno svarione difensivo dei Citizens. All’ 8′ sugli sviluppi di un corner, kolarov colpisce di testa e sfiora il gol. Passano solo due minuti, e dalla sinistra Brady mette al centro un cross teso che Graham manda in rete. Fuorigioco però fischiato dall’arbitro. Poche pause e tante emozioni fino al 20′. Poi la partita prosegue con il City che cerca di fare la partita, ma in un contesto fatto da ritmi più bassi. I primi 45′ si chiudono sullo 0-0.

La seconda parte di gara si apre col City all’attacco. Al 47′ il nuovo entrato Negredo
manda al lato il colpo di testa, servito al bacio da un cross dalla trequarti.
La partita scorre via con azioni da ambo le parti, prima è Graham a sfruttare un regalo
di Zabaleta, ma il suo tiro finisce alto, poi con un’azione da manuale sulla fascia destra,
viene servito al centro Navas che al volo manda la palla di poco al lato.
E’ il preludio al primo gol della giornata. Al 65′ Negredo  approffita di un cross dal fondo,
e insacca di testa. E’ una match bello e sempre in bilico. L’Hull City ci prova ma invano.
All’89’ punizione dal limite per i Citizens. Capolavoro di Yaya Tourè, che infila la sfera
sotto la traversa. Finisce cosi sul 2-0 e City che si porta a 6 punti in classifica.
Hull City in netta difficoltà. Due sconfitte nelle ultime tre partite per gli uomini di Steve Bruce e attacco che fatica a segnare.

Il tabellino

Manchester City 2 (65′ Negredo), (89′ Yayà Tourè)

Hull City 0

Manchester City(4-4-2): Hart; ‘Zabaleta, Nastasic, lescott, Kolarov; Navas, Yaya Tourè,Fernandinho, Silva (65′ Nasri);
Dzeko (46’Negredo), Aguero(76’ Milner). All. Pellegrini

Hull City(4-4-2): McGregor; Elmohamady, Chester, Davies, Figueroa; Koren (75′ Boyd), Livermore, Huddlestone, Brady;
Aluko (70′ Quinn), Graham. All. Steve Bruce

AMMONITI: 21′ Figueroa(H), 22′  Fernandinho (M), 59′  Nastasic (M), 63′  Koren(H),73′  Davies(H),

ESPULSI:

ARBITRO: Phil Dowd

Primaldo Derinaldis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *