Simone Gianfriddo
No Comments

Calciomercato Udinese: fumata bianca per l’affare Kozak-Candreva

Nonostante l'eliminazione ai preliminari di Europa League in casa friuliana si pensa al mercato. L'attaccante ceco andrà ad Udine mentre Lotito riscatterà il centrocampista della nazionale

Calciomercato Udinese: fumata bianca per l’affare Kozak-Candreva
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Libor Kozak, andrà all'Udinese nell'operazione Lazio-Candreva

Libor Kozak, andrà all’Udinese nell’operazione Lazio-Candreva

Le due società sembrano aver trovato un accordo in questi giorni e  le distanze di valutazione dei giocatori sembrano essersi assottigliate. I friulani  oltre all’affare Kozak, stanno pensando a diverse operazioni in uscita.

VICINO L’ACCORDO TRA LOTITO E POZZO – Nonostante le parole di ieri del direttore sportivo friulano Cristiano Giaretta, che definiva l’arrivo di Libor Kozak in bianconero come  un’ipotesi poco concreta, le voci trapelate oggi parlano di un accordo di massima raggiunto tra i due presidenti.  Nello specifico le richieste di entrambi sembrano essere giunte ad un punto di incontro, al contrario della divergenze  della settimana scorsa. Lotito vuole riscattare ad ogni costo l’altra metà del cartellino di Candreva, divenuto punto fermo del centrocampo laziale, in comproprietà con l’Udinese  e l’offerta iniziale  prevedeva solamente l’approdo di Kozak, valutato 8 milioni di euro, alla corte di Guidolin senza alcun conguaglio economico. Il patron bianconero Pozzo ha però ritenuto la valutazione del bomber ceco troppo alta, invitando la società romana ad abbassare le proprie pretese, anche se allo stesso tempo  vorrebbe concludere l’ affare in tempi rapidi  per scongiurare il rischio  di arrivare l’estate prossima  alle buste con la Lazio per la comproprietà di Candreva . Durante questi giorni le due società hanno cercato di trovare un accordo che pare possa essere vicino al raggiungimento con l’ arrivo in bianconero di Kozak con valutazione di 5,5 milioni di euro più due milioni  per  l’ acquisto definitivo di Candreva con un costo complessivo per la Lazio di quasi 8 milioni. Mancano da risolvere alcuni dettagli economici, ma tutto fa presupporre ad un lieto fine. Da capire se l’attaccante laziale una volta giunto ad Udine rimanga in Friuli o venga girato in prestito, con possibili destinazioni Sassuolo e Chievo.

SENZA EUROPA POSSIBILI PARTENZE IMPORTANTI- L’eliminazione nei preliminari di Europa League contro lo Slovan Liberec, cambierà le strategie di mercato dei friuliani. La mancata qualificazione al tabellone principale aprirà le porte a cessioni importanti come quelle di Basta, Maicosuel e Renegie, i quali avrebbero molto mercato anche da parte di club europei importanti. Rinnovato il prestito di Ighalo per un’altra stagione al Granada, l’Udinese deve far fronte all’interessamento del Paok Salonicco per Merkel e dello Shalke 04 per Torje anche se entrambe le trattative sono attualmente in un uno stato iniziale. Neuton è in procinto di essere girato in prestito alla Reggina, mentre l’attaccante Geijo è richiesto dal Deportivo La Coruña.

Simone Gianfriddo

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *