Vincenzo Galdieri
No Comments

Il Tottenham vuole tutto: dopo Lamela ed Eriksen assalto ad Hulk

Gli Spurs sono letteralmente scatenati: la cessione di Bale consegnerà alla Premier League una nuova big?

Il Tottenham vuole tutto: dopo Lamela ed Eriksen assalto ad Hulk
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Hulk-Witsel, i due gioielli dello Zenit: ma il brasiliano può già partire

Hulk-Witsel, i due gioielli dello Zenit: ma il brasiliano può andare al Tottenham

Non tutto il male viene per nuocere. Anche se poi, parlare di “male” quando si hanno in cassa 100 milioni tondi, non è propriamente idoneo. Il Tottenham ha ceduto l’idolo della propria platea, quello che è oggi forse il miglior esterno al mondo. Gareth Bale, sebbene non sia arrivata l’ufficialità, è ormai a tutti gli effetti un giocatore del Real Madrid.

Ma in casa Spurs non è tempo di intristirsi. La dirigenza, tra le più ambiziose al mondo, è infatti determinata a reinvestire l’intera cifra derivante dalla dismissione del fenomeno. Sono già arrivati Lamela, Eriksen e Chiriches. Insomma, tre belle consolazioni, soprattutto il romanista è potenzialmente un acquisto da favola. Ma non è finita qua. Perchè il Tottenham vuole tutto.

TUTTENHAM – I londinesi vogliono regalarsi una stagione da assoluti protagonisti, stufi di stare nell’ombra dei vari Chelsea, United e City. La cessione di Bale gli darà la possibilità di fare il salto di qualità. Paradossalmente. Chiriches ha davanti a se’ un futuro roseo, ma i veri craque sono ovviamente Lamela ed Eriksen, due dei giovani più apprezzati del panorama internazionale che gli inglesi hanno preso in quattro e quattr’otto.

Adesso serve la ciliegina sulla torta. Anzi, la ciliegiona. L’obiettivo si chiama Hulk, campione dello Zenit che però non vuole venderlo. Ma il Tottenham è disposto a fare follie. Perchè come la Juventus insegna, dalla cessione del migliore si può costruire un ciclo vincente. I bianconeri, più di una decina d’anni fa, decisero di fare a meno di Zidane e da quel momento in poi riuscirono a costruire una squadra quasi invincibile. Il Tottenham vuole fare lo stesso. Perchè è vero che Bale sarà unico, ma per vincere i titoli è meglio avere tanti campioni che un campionissimo. 

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *