Vincenzo Galdieri
No Comments

La Juve vuole l’ultimo capolavoro: Nani ad un passo, è assalto Champions

I bianconeri stanno per chiudere col Manchester United: l'offerta ufficiale per l'esterno dovrebbe essere accettata a breve, i procuratori del portoghese sono già in viaggio con destinazione Torino per apporre la firma sul contratto. Marotta e Paratici sempre più top manager

La Juve vuole l’ultimo capolavoro: Nani ad un passo, è assalto Champions
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nani vicinissimo alla Juventus Adesso si, si può dire. La Juventus è ad un passo dall’acquisto di Luis Nani, ennesimo top player di una rosa che fa sempre più spavento. Non ci sono ancora le firme, ma l’affare è in dirittura d’arrivo. L’offerta ufficiale al Manchester United
è stata recapitata ieri e gli inglesi la accetteranno verosimilmente tra oggi e domani. La sterzata decisiva l’ha data il solito Antonio Conte, stufo di attendere Zuniga e conscio del fatto che quello di Nani è un acquisto dal peso internazionale decisamente maggiore rispetto alla pur formidabile ala partenopea. Nani alla Juve, un’operazione già in cantiere a luglio e poi abbandonata parzialmente, perchè sembrava che ci fossero possibilità di ricucire il rapporto tra il funambolo portoghese ed i Rossi di Manchester. Cosi non è stato, ed allora via alla cessione: perchè se non si fa oggi, il rischio è di perdere il giocatore a costo zero domani.

PROCURATORI IN VIAGGIO PER TORINO – Stando alle indiscrezioni da noi raccolte, i procuratori del portoghese dovrebbero essere in viaggio per Torino. L’obiettivo, ovviamente, è la firma del contratto che legherà Nani alla Juventus per i prossimi 4 o 5 anni. Ci sarà qualcosa da discutere sulle cifre, ma le parti hanno tutta la volontà di venirsi incontro: Nani è entusiasta della Juve, la Juve è entusiasta di Nani. Non ci saranno problemi di sorta. L’offerta al Manchester United, invece, dovrebbe essere di 9 milioni più 3 di bonus: insomma, una proposta simil-Tevez per un giocatore che l’anno prossimo andrà in scadenza di contratto. Lo United potrebbe alzare l’asticella di un milione al massimo, ma è inverosimile pensare ad un clamoroso rifiuto – che in primis andrebbe contro gli stessi interessi della società inglese – anche se ovviamente nel calciomercato tutto può succedere.

NANI PER LA CHAMPIONS: ALTRO CAPOLAVORO DI MAROTTA E PARATICI? – Se l’affare dovesse concludersi come sembra – altro indizio: Paddy Power, cosi come fatto per Tevez, paga già in anticipo le scommesse relative all’approdo del portoghese alla corte di Madama – si tratterebbe dell’ennesimo capolavoro di un mercato monstre condotto da Marotta&Paratici, sempre più vicini all’accezione di top manager a dispetto dei criticoni cronici. Una campagna acquisti condotta saggiamente, che ha portato due giocatori di livello mondiale – Llorente e Tevez – un difensore con potenziale da campione – Ogbonna – ed adesso, probabilmente, l’esterno di qualità del quale Conte ha sempre avuto bisogno (ovviamente Nani). Il tutto con una costante, almeno per quanto riguarda i tre arrivi dall’estero: si investe su gente forte, motivata, rodata a livello planetario ma che non costa molto per via di contratti scaduti o in scadenza. Un mercato da top team senza spendere cifre folli. E trattenendo tutti gli altri campioni in rosa, da Vidal a Pogba passando per i vari Pirlo, Buffon, Marchisio, Chiellini, Lichtsteiner e chi più ne ha più ne metta. Di offerte, soprattutto per i primi due, ne sono arrivate. Ma oggi andare via dalla Vecchia Signora è una follia: questa squadra è pronta per dare l’assalto alla Champions League.

Vincenzo Galdieri

Twitter: @Vince_Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *