Redazione
No Comments

Milan, Allegri e Montolivo parlano in vista del ritorno del preliminare di Champions

"I giovani dovranno crescere in fretta", queste le parole del tecnico rossonero che poi aggiunge: "La gara sarà decisiva anche per il mercato"

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alla vigilia della gara di ritorno del preliminare di Champions League contro il PSV che si disputerà a Milano, l’ambiente in casa Milan non è dei più distesi in seguito alla brutta battuta d’arresto arrivata in campionato contro il Verona. Tuttavia il mister Allegri e il capitano Montolivo hanno provato a mantenere alta la concentrazione in vista della gara

Allegri ha scelto Alessandro Matri per l'attacco rossonero

Allegri

PARLA ALLEGRI“Quello che ci è capitato può succedere a tutti, visto il numero alto di giovani che avevamo in campo. Tuttavia i nostri giovani devono crescere e devono farlo in fretta, poichè vestono la maglia del Milan. Per questa gara di Champions dobbiamo essere fiduciosi in quanto giocheremo in casa e i nostri avversari non avranno l’apporto del loro pubblico. Dovranno vincere per forza ma anche noi, non dobbiamo pensare all’andata, dobbiamo assolutamente qualificarci perchè da questo dipenderà molto anche il nostro mercato.”

Poi aggiunge: “La gara sarà sicuramente difficile dato che loro sono un avversario di tutto rispetto e che gioca un bel calcio rapido ed offensivo. Sarà difficile pensare quindi di impostare una partita difensiva. A livello tattico e tecnico non cambierò molto, siamo arrabbiati e vogliamo fare meglio. Certo è che non dobbiamo più ripetere gli stessi errori, soprattutto sulle palle alte, ed essere umili perchè la presunzione non va bene ed è sinonimo di ignoranza.” Infine il mister parla di Balotelli e di mercato: “Io non vedo un brutto Balotelli in queste prime due partite. E’ vero non ha segnato ma all’andata contro il PSV ha preso una traversa e sabato ha fatto l’assist per Poli. Non bisogna condannare subito un giocatore, e poi io non voglio concentrarmi sui singoli. Per quanto riguarda il mercato ora non ne parlo ma sicuramente se resteremo gli stessi significa che saremo stati eliminati”.

Riccardo Montolivo, capitano del Milan

Riccardo Montolivo, capitano del Milan

PARLA CAPITAN MONTOLIVO –  “Abbiamo voglia di riscattarci e vogliamo dimostrare che non siamo quelli scesi in campo contro il Verona, anche perchè possiamo dare molto di più. Sappiamo quanto è importante qualificarsi alla Champions League per il Milan e non possiamo fallire l’obiettivo, dobbiamo farlo anche per noi stessi. La questione dei giovani non è giusta a mio avviso, secondo me siamo tutti bravi e allo stesso tempo se perdiamo sbagliamo tutti non solo i giovani”.

Enrico Trivia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *