Connect with us

Prima Pagina

Ljajic alla Roma, siamo alla stretta finale

Pubblicato

|

Adem Ljajic sempre più verso la Roma

Sembra finalmente essere giunta ad una fine la telenovela dell’estate, Adem Ljajic ad un passo dal sì alla Roma che colma così il vuoto lasciato dall’imminente partenza di Erik Lamela

SARA’ ROMA – Pare avvicinarsi ad una conclusione la vicenda della partenza di Adem Ljajic, dopo due mesi di voci, corteggiamenti, contestazioni e smentite: la Roma di Rudi Garcia sembra aver sferrato la zampata vincente per aggiudicarsi il giovane talento serbo, ormai ai margini del progetto viola come dimostra la non convocazione di ieri da parte di Montella per il match contro il Catania. Le due società stanno ancora trattando e il ds giallorosso Sabatini sembra intenzionato ad alzare la prima offerta della Roma di 8 milioni, arrivando fino a 10 milioni, cifra che dovrebbe convincere definitivamente la dirigenza della Fiorentina che chiedeva inizialmente una somma intorno ai 13 milioni, forse eccessiva per un giocatore in scadenza a Giugno 2014. A confermare l’ormai certa partenza di Adem Ljajic sono le parole del presidente viola Andrea Della Valle che, intervistato dopo la fine di Fiorentina-Catania, partita vinta dai Viola per 2-1, ha dichiarato che “quasi sicuramente Ljajic nei prossimi giorni lascerà Firenze”.

Walter Sabatini, ds della Roma ad un passo da Ljajic

Walter Sabatini, ds della Roma ad un passo da Ljajic

MILAN BATTUTO? – Sembra ormai evidente come l’intenzione della Fiorentina sia quella di privarsi del giocatore evitando tuttavia la cessione al Milan, ancora scottati dal comportamento non proprio cristallino dei rossoneri nell’avvicinare Ljajic scatenando una serie di botta e risposta al vetriolo sull’asse Milano – Firenze: si attende ancora il sì dell’attaccante serbo che ha ancora per le mani l’ottima offerta di Galliani ma il tempo stringe e una scelta va presa entro questa settimana. Il procuratore di Ljajic Ramadami incontrerà oggi i vertici romanisti per provare a chiudere l’affare e tagliare fuori definitivamente le possibili offensive finali del Milan che tuttavia, dopo aver fissato il proprio obiettivo in Alessandro Matri e dovendo per forza di cose aspettare l’esito del ritorno del preliminare di Champions contro il PSV, non sembra poter disporre di liquidità sufficiente per pareggiare l’offerta giallorossa.

Se la trattativa andrà in porto la Roma si consolerà subito per la partenza ormai imminente della sua stella Erik Lamela, sempre più lanciato verso il Tottenham e la Premier League: starà ora a Ljajic confermare le qualità e le doti mostrate nella passata stagione e conquistare una tifoseria difficile come quella della Roma.

Andrea Bonfantini

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending