Antonio Casu
No Comments

Serie B: Cesena-Varese 1-0, decide l’autorete di Damonte

Vittoria di misura della squadra di Bisoli, che supera un Varese volenteroso ma pasticcione in attacco

Serie B: Cesena-Varese 1-0, decide l’autorete di Damonte
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Cesena conquista i primi tre punti della stagione, battendo nel Monday Night il Varese al termine di una gara godibile ma avara di occasioni da rete. A decidere la gara è stata una rocambolesca autorete di Damonte al 58′. Da quel momento gli uomini di Sottili hanno provato a rimettersi in carreggiata ma non sono riusciti a incidere. Non sono bastati gli ingressi di Tremolada, Bjelanovic e Ferreira Pinto, il Cesena si è difeso con ordine sfiorando il raddoppio e legittimando la vittoria.

LA GARA– Il Cesena si presenta con il tradizionale 4-3-3 con Coppola, De Feudis e Tabanelli a costituire la diga in mezzo al campo, con il compito di innescare il tridente composto da Nadarevic, D’Alessandro e Succi. Varese propone il 4-3-2-1, Pucino e Corti sono gli esterni difensivi, in mezzo Damonte perno centrale con Laazar e Cristiano a innescare Calil e Lupoli in appoggio a Neto Pereira.

MEGLIO IL VARESE NEL PRIMO TEMPO -I ritmi sono alti, le due squadre finiscono per annullarsi, anche se è il Varese a farsi preferire per una maggiore incisività e ricerca della profondità: al 4′ ci prova Cristiano con un destro al volo, palla alta di poco. Non si registra più niente di significativo fino alla mezzora; al 32′ su punizione da destra battuta da Pucino, Rea salta in mezzo all’area, la palla si perde alta non di molto. Al 34′ ci prova Cristiano da fuori, Campagnolo risponde presente e devia in tuffo. Il Cesena si propone con D’Alessandro, la sua conclusione però è centrale e Bastianoni blocca. Un minuto dopo e’ Laazar a sfiorare il vantaggio per i varesotti, la sua progressione si conclude con un bel sinistro da dentro l’area ma Campagnolo ha un ottimo riflesso e devia.

CESENA FORTUNATO, VARESE IMPRECISO – Nella ripresa la gara si mantiene in equilibrio fino al rocambolesco vantaggio dei padroni di casa: al 58′ su un cross dalla trequarti non è perfetta l’uscita di Bastianoni, che devia sul petto di Damonte e la palla finisce beffardamente in fondo al sacco. A questo punto ci si attende la reazione del Varese, ma  fatica a pungere in avanti, nonostante i nuovi ingressi. Il Cesena ha spazi per ribaltare l’azione e sfiora il raddoppio al 82′, quando Tabanelli manda clamorosamente alto a porta vuota, dopo che il portiere Bastianoni aveva mancato la presa. Finale con gli ospiti che si gettano all’assalto della difesa di casa, ma non vanno oltre una conclusione di Tremolada alta all 87′.

IL TABELLINO

CESENA-VARESE 1-0

CESENA (4-3-3): Campagnolo, Consolini, Volta, Krajnic, Renzetti, Coppola, De Feudis, Tabanelli, Nadarevic (46’Defrel), D’Alessandro (90’Ricci), Succi (74’Granoche). A disp.: Coser, Rodriguez, Bangoura, Arrigoni. All. Bisoli.

VARESE (4-3-2-1): Bastianoni, Pucino, Ely, Rea, Corti, Cristiano, Damonte, Laazar (69′ Tremolada), Calil (65′ Ferreira Pinto), Lupoli (68’Bjelanovic), Neto Pereira. A disp. : Milan, Fiamozzi, Pasa. Spendhelhofer. All. Sottili.

ARBITRO: Nasca Di Bari. RETE: Damonte Aut.

NOTE: Al 87′ Espulso Corti per doppia ammonizione. Ammoniti: Consolini, Volta, Neto Pereira, Ely, Pucino, Rea.

Stefano Scarpetti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *