Connect with us

Calcio Estero

Premier League: Manchester United-Chelsea 0-0, Monday Night a reti bianche

Pubblicato

|

José Mourinho sulla panchina del Chelsea contro il Manchester United

José Mourinho sulla panchina del Chelsea

Finisce 0-0 l’attesissimo Monday Night  di Premier League che ha visto affrontarsi Manchester United e Chelsea.

Primo tempo privo di grandi emozioni, con le due squadre volte più a far girare la palla senza scoprirsi troppo e regalando poche fiammate. Al 22′ Van Persie prova ad accendere Old Trafford costruendosi letteralmente una palla goal, saltando Ivanovic con un sombrero e provando la conclusione da posizione defilata. Sul finire della prima frazione lo United aumenta il suo pressing, trovando più volte la via della porta con Van Persie e Rooney. Squillo del Chelsea solo nel finale con Oscar che tenta la conclusione ma senza fortuna. I primi 45 minuti si chiudono sullo 0-0.

Il secondo tempo si riapre con il Chelsea che si fa subito vedere dalle parti di De Gea con Hazard che va alla conclusione. Le squadre iniziano a giocarsela a viso aperto e aumentano le conclusioni a rete. Al 60′ Mourinho decide di effettuare il primo cambio, richiamando De Bruyne e facendo entrare una prima punta: Fernando Torres. Moyes risponde con Young e Giggs per Valencia e Welbeck, ma la partita non si schioda dal pari. Nel finale di partita i padroni di casa continuano a spingere senza successo. Ci prova Evra con due conclusioni, ma le porte restano inviolate fino al triplice fischio di Atkinson che decreta lo 0-0 finale.

IL TABELLINO

MANCHESTER UNITED 0

CHELSEA 0

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Jones, Vidic, Ferdinand, Evra; Carrick, Cleverley; Valencia (66′ Young), Rooney, Welbeck (78′ Giggs); Van Persie. All. Moyes

CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Ivanovic , Terry, Cahill, Cole ; Lampard, Ramires; De Bruyne (60′ Torres), Oscar, Hazard ( 92′ Azpilicueta) ; Shurrle ( 87′ Mikel). All. Mourinho

AMMONITI: 32′ De Bruyne (C), 80′ Torres (C)

ESPULSI:

ARBITRO: Atkinson

Antonio Foccillo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending