Redazione
No Comments

Calciomercato Milan, i nomi per la difesa. E per Honda spunta una data

Dopo le non eccellenti prestazioni contro Psv e soprattutto Verona, i rossoneri devono agire principalmente sul pacchetto difensivo

Calciomercato Milan, i nomi per la difesa. E per Honda spunta una data
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non è stato certamente un avvio di stagione esaltante quello del Milan. Infatti i rossoneri non hanno ancora vinto, pareggiando contro il PSV nell’andata del preliminare di Champions League e perdendo clamorosamente alla prima di campionato per 2-1 contro il neo promosso Verona.

Calciomercato Milan - Mamadou Sakho, difensore del Psg

Sakho, difensore del Psg

MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE – Si supponeva già in precedenza, ma adesso sembra essere necessario: Galliani deve intervenire necessariamente in questi ultimi giorni per cercare di migliorare la qualità del reparto difensivo. I nomi più gettonati finora sono sempre quelli, il primo è quello di Astori, tenuto fuori ieri nella gara contro l’Atalanta, che però ha un prezzo alto di circa 14 milioni e una folta schiera di pretendenti nel nostro campionato. Il secondo invece rappresenterebbe quello di Sakho, giovane centrale del Psg, molto promettente ma poco usato dal club di Parigi. La soluzione per il giocatore francese potrebbe essere più facile poiché il Psg sarebbe disposto a cedere il giocatore anche in prestito, qualora però il difensore decidesse di prolungare il proprio contratto che andrà in scadenza nel 2014. Insomma un centrale di difesa sembra proprio che arriverà in casa rossonera in queste ultime battute di mercato, per non rischiare di incassare troppi goal nel corso della stagione.

LJAJIC LONTANO, PER HONDA ECCO LA DATA – Per quanto riguarda il reparto avanzato, che sicuramente è molto meglio fornito ed assortito di quello arretrato, il Milan è comunque al lavoro su due fronti.

I nomi dei giocatori in questione sono sempre gli stessi da mesi ormai. Ljajic, che pare in rotta con la Fiorentina, l’interesse è cresciuto in questi ultimi tempi ma il Milan deve fare in fretta, perchè sul giocatore resta molto forte e vigile la Roma: l’affare resta comunque complicato ad ora. Per quanto riguarda Keisuke Honda, invece, l’interesse rimane vivo ed è reciproco, ma importante sarà il passaggio dei play-off di Champions che il Milan giocherà mercoledì contro il Psv nel ritorno di San Siro: qualora il Milan dovesse farcela il 29 agosto risulterà una data molto importante per l’affare Honda. Presidente del Cska permettendo…

Enrico Trivia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *