Giuseppe Alessi
No Comments

La Roma vince a Livorno grazie a due perle di De Rossi e Florenzi

La Roma vince a Livorno grazie a due perle di De Rossi e Florenzi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

florenzi1Comincia bene la Roma di Rudy Garcia che espugna Livorno in due minuti: tanto è passato tra i gol di De Rossi e di Florenzi che hanno tramortito il Livorno.

Per l’esordio in campionato, Garcia manda in campo Borriello, Totti e Florenzi in attacco: risparmiato infatti Erik Lamela che domani con grande probabilità si sottoporrà alle visite mediche per il Tottenham.
Nicola, il tecnico livornese esordiente in Serie A, sceglie il 3-5-2 e affianca Belinghieri al brasiliano Paulinho.

La prima vera conclusione di un primo tempo povero di emozioni arriva al 28′ quando il tiro violentissimo dai 35 metri di Francesco Totti sibila la traversa. Di tutt’altra matrice il secondo tempo che si incendia sulle travolgenti discese sul binario di destra di Maicon.

La partita si sblocca al 65′ quando Totti appoggia per De Rossi un pallone che il centrocampista scarica in rete dai senza pensarci più di una volta dove Bardi non può arrivarci. Ma è Alessandro Florenzi il migliore della Roma che prima col suo diagonale aveva colpito violentemente il palo, poi si riscatta con un nuovo diagonale, da sinistra col piede sinistro stavolta, che fulmina Bardi sull’angolino lontano.

Livorno 0
Roma 2 (65′ De Rossi, 67′ Florenzi)

Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Emerson, Valentini; Schiattarella, Luci, Greco, Duncan (82′ Piccini), Gemiti (33′ Mbaye); Belingheri (59′ Dionisi), Paulinho. All.: Nicola.
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic (83′ Taddei), De Rossi, Bradley; Florenzi (72′ Marquinho), Totti, Borriello (60′ Gervinho). All.: Garcia

Giuseppe Alessi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *