Filippo Di Cristina
No Comments

Lazio-Udinese 2-1: Hernanes-Candreva, Guidolin ancora ko

La Lazio trova i primi tre punti di questo campionato davanti al suo pubblico. L'Udinese di Guidolìn deve ancora trovare la giusta condizione

Lazio-Udinese 2-1: Hernanes-Candreva, Guidolin ancora ko
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Anderson Hernanes

Anderson Hernanes centrocampista della Lazio

Lazio e Udinese si affrontano in un esordio non facile. Petkovic affida l’attacco al bomber Miro Klose e fa esordire Novaretti e Biglia, Guidolìn invece, oltre al sempreverde Di Natale, schiera O’ mago Maicosuel e da fiducia al nuovo portiere Kelava.

LA PARTITA – Match molto duro tra le due formazioni, Naldo viene ammonito dopo 1 minuto per un entrata in ritardo mentre 3 minuti dopo è Pinzi che interviene duramente su Hernanes. Al 13′ è proprio il brasiliano a mandare in vantaggio la Lazio e a far esplodere l’Olimpico; grandissima cavalcata sull’out di sinistra e bordata che trafigge, sotto la traversa, l’incolpevole Kelava. Non passano nemmeno 5 minuti e la Lazio raddoppia; Kelava butta giù Klose e l’arbitro decreta il tiro dagli 11 metri che Candreva realizza spiazzando il portiere. Si sveglia l’Udinese che ci prova con una punizione di Maicosuel ma è ancora la squadra capitolina a rendersi pericolosa con Klose che a due passi dal portiere friulano spara malamente la palla in curva. A fine primo tempo la Lazio è meritatamente in vantaggio guidata dal profeta Hernanes. L’Udinese non è doma e al 15′ del secondo tempo trova il goal con Muriel entrato in campo dalla panchina. L’entusiasmo del goal porta i friulani a sfiorare il pareggio con il giovane Zielinski che a tu per tu con Marchetti spara in curva. La partita finisce con gli ospiti ancora vicini al goal che però non arriva, il match finisce dunque con la conquista dei tre punti da parte degli uomini di Petkovic che si impongono sul terreno amico per due reti a zero

TABELLINO

Marcatori: 13′ Hernanes (L), 16′ Candreva su rig. (L), 60′ Muriel (U)

Lazio: (4-1-4-1) – Marchetti; Cavanda, Cana, Novaretti, Radu; Biglia; Candreva, Gonzalez, Hernanes, Lulic; Klose. Allenatore: Petkovic. A disposizione: Bizzarri, Strakosha, Biava, Ciani, Dias, Pereirinha, Ledesma, Onazi, Ederson, Floccari, Kozak, Rozzi

Udinese(3-5-1-1) – Kelava; Naldo, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Badu, Pasquale; Maicosuel, Di Natale. Allenatore: Guidolin. A disposizione: Benussi, Schuffet, Coda, Heurtaux, Widmer, Gabriel Silva, Lazzari, Jadson, Allan, Zielinski, Muriel, Nico Lopez

Filippo Di Cristina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *