Simone Gianfriddo
No Comments

Liga, il Barcellona senza Messi cerca la “settima” alla Rosaleda

Fabregas favorito su Neymar per sostituire l'argentino

Liga, il Barcellona senza Messi cerca la “settima” alla Rosaleda
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Neymar cerca il primo gol in campionato con il Barcellona

Neymar cerca il primo gol in campionato con il Barcellona

Il Barcellona nella seconda giornata della Liga affronterà in trasferta il Malaga. I catalani dovranno fare a meno di Messi non convocato. Al suo posto ballottaggio Neymar-Fàbregas con quest’ ultimo favorito.

CONTINUA IL CALVARIO DI MESSI – Il tecnico argentino Martino ha diramato oggi la lista dei convocati tra cui non compare il nome di Leo Messi. L’argentino è reduce dall’infortunio al bicipite femorale della coscia sinistra procuratosi nell’andata di Supercoppa contro l’Atletico e salterà la trasferta in Andalusia in via precauzionale. La situazione di Messi inizia a preoccupare i tifosi catalani e argentini visto che nelle ultime 27 partite tra club e nazionale la Pulce ha disputato gli interi 90′ solo in una occasione, ovvero nella sconfitta in Champions dello scorso Aprile del Barcellona a Monaco di Baviera. Da questa Primavera ha subito 2 infortuni muscolari, cosa che non succedeva dal 2008. La stampa spagnola si sta interrogando su cosa stia succedendo alla Pulce, mettendone in discussione l’ integrità fisica. Ma niente paura per i campioni di Spagna in carica che senza Messi in sei partite di Liga hanno ottenuto altrettante vittorie.

DOLCE ROSALEDA – La “Rosaleda” è da anni meta propizia per il Barcellona. Negli ultimi sei incontri in Andalusia, i catalani hanno ottenuto sei vittorie segnando 19 reti e subendone sei. Senza Messi, il tecnico di Rosario dovrà scegliere il suo sostituto. Oggi alla stampa Martino ha dichiarato che non è così ovvia la partenza negli 11 iniziali di Neymar, ancora in cerca della migliore condizione fisica e atletica nonostante la preziosa rete in Supercoppa. Appare più probabile la scelta di Fàbregas come titolare al fianco di Sanchez e Pedro. Adriano e Sergi Roberto, assenti nella  partita di mercoledì scorso al Vicente Calderon, sono le due novità tra i convocati. Non sarà della spedizione invece Montoya per scelta tecnica.

MALAGA FERITO – I padroni di casa arrivano all’appuntamento di domani sera reduci dalla sconfitta nella prima giornata in trasferta contro il Valencia per 1-0. Sconfitta che per onore di cronaca è arrivata a causa di un errore del portiere Caballero. Gli uomini di Schuster proveranno a rendere la vita difficile al Barça. Il tecnico tedesco utilizzerà come principale chiave tattica le ottime capacità di interdizione dei suoi centrocampisti centrali Tissone e Darder, che dovranno esercitare un pressing asfissiante sui centrocampisti blaugrana. In difesa il Malaga si auspica una prova più convincente dei centrali neo-arrivati, Chen e Angeleri. In attacco il terminale offensivo sarà il paraguaiano Roque Santa Cruz, fresco di convocazione in nazionale. A supportarlo ci saranno Duda, Morales e Fabrice. In porta nonostante l’ arrivo di due giorni fa del 20enne polacco Pawlowsky, sarà rinnovata la fiducia a Willy Caballero.

PROBABILI FORMAZIONI

Barcellona ( 4-3-3 ): Valdes; Dani Alves; Pique; Mascherano; Jordi Alba; Busquets; Iniesta; Xavi; Pedro; Fàbregas; Alexis Sanchez           

Allenatore: Gerardo Martino

Malaga ( 4-2-3-1) : Caballero; Antunes; Chen; Angeleri; Gàmez; Darder; Tissone; Duda; Morales; Fabrice; Santa Cruz

Allenatore: Bernd Schuster

 

Simone Gianfriddo

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *