Antonio Foccillo
No Comments

Calciomercato Napoli, alla disperata ricerca del vice Higuain

L'attaccante bianconero chiede 3 mln per quattro anni ma continua ad aspettare Galliani, mentre per Zapata si mette di mezzo Pellegrino che perde il suo sostituto per infortunio.

Calciomercato Napoli, alla disperata ricerca del vice Higuain
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

1duvan-zapata_0Resta ancora in standby, in casa Napoli, la questione relativa al vice Higuain. Nelle ultime ore, infatti, le trattative per portare Alessandro Matri e Duvan Zapata alle pendici del Veusuvio hanno subito una brusca frenata.

MATRI NON HA FRETTA, ROMA E MILAN RESTANO ALLA FINESTRA- Il bomber lombardo ha palesato la sua richiesta al club di De Laurentiis: quadriennale da 3 mln di euro a fronte della proposta di 2,7 mln di Bigon. Accordo non impossibile da trovare, ma i tentennamenti dell’attaccante bianconero stanno iniziando a stancare la dirigenza azzzurra, che nelle prossime ore deciderà se rilanciare. Matri non è convinto della destinazione campana, volendosi giocare ancora le sue chance in bianconero. All’orizzonte però appaiono Milan e Roma, con i rossoneri che potrebbero tentare il colpo dopo il preliminare di Champions e regalare ad Allegri uno dei suoi pupilli, oltre che un prodotto del vivaio rossonero. I giallorossi, nella persona di Walter Sabatini, si sarebbero invece informati sulla situazione dell’attaccante, alla ricerca del possibile sostituto di Osvaldo. La situazione si sbloccherà solo nelle ultime ore di mercato, quando anche la posizione della Juventus probabilmente si ammorbidirà.

PELLEGRINO : ”NON CEDETE ZAPATA” – E’ quasi un grido disperato quello di Mauricio Pellegrino, tecnico dell’Estudiantes, rivolto alla sua dirigenza. L’ex giocatore di Valencia e Liverpool sotto la guida di Benitez, di cui è poi diventato secondo, starebbe chiedendo a gran voce alla sua società di non cedere il giovane colombiano al Napoli. Non certo per uno sgarbo al suo mentore, ma per l’infortunio di Franco Jara, attaccante arrivato in prestito dal Benfica proprio per prendere l’eredità di Zapata. Il 25enne argentino si sarebbe procurato una lesione ai legamenti del ginocchio e Pellegrino si ritroverebbe all’improvviso senza un terminale offensivo. Si attende di capire nelle prossime ore cosa vorrà fare la dirigenza di La Plata, ma la sensazione è che l’affare si farà .

Antonio Foccillo

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *