Vincenzo Arnone
No Comments

Italia-Argentina, probabili formazioni e quote scommesse

Alle 20.45 all'Olimpico, Italia e Argentina si affrontano orfane di Messi e Balotelli. Sarà una sfida tra italiani di nascita e d'adozione.

Italia-Argentina, probabili formazioni e quote scommesse
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pablo Osvaldo, qui con la maglia della Roma, guiderà l'attacco dell'Italia

Pablo Osvaldo, qui con la maglia della Roma, guiderà l’attacco dell’Italia

E’ un’amichevole ma non è una sfida come le altre, Italia-Argentina è sempre e comunque partita vera, resa, in questo caso, ancora più speciale dal concomitante incontro delle delegazioni con Papa Francesco, argentino di nascita e italiano d’adozione da quando è diventato vescovo di Roma. Lo stadio Olimpico sarà teatro di un match importante anche in ottica Mondiali. Il Brasile e la Coppa del Mondo sono più vicini di quanto si possa pensare e l’Italia di Prandelli ha l’obbligo di arrivare all’appuntamento della prossima estate nelle condizioni migliori, anche dal punto di vista del gioco. Ben venga dunque il confronto con l’Argentina di Sabella, che vede tra le sue fila diversi giocatori che giocano, hanno giocato o giocheranno in Italia, da Lamela a Palacio, da Andujar a Campagnaro, da Lavezzi a Higuain e Biglia.

IN CAMPO – Le stelle più attese resteranno, per questa volta, a guardare. Mario Balotelli e Lionel Messi infatti rimarranno fuori per infortunio. Nella Nazionale albiceleste spazio quindi alla coppia “italiana” formata dal neonapoletano Higuain e dall’interista Palacio, con Lamela e Lavezzi pronti a subentrare a partita in corso. L’Italia invece punterà tutto su quello che può essere considerato l’uomo simbolo di questa partita dal punto di vista extracalcistico: Pablo Daniel Osvaldo, nato a Buenos Aires da genitori di origine veneta. Sarà l’attaccante della Roma a guidare l’attacco azzurro, tornando in Nazionale dopo l’esclusione dalla rosa della Confederations Cup, causa infrazione del codice etico del CT azzurro. Accanto a lui agiranno il “padrone di casa” Candreva e il “neoinglese” Giaccherini.

LE QUOTE – Secondo le quote di William Hill, la squadra azzurra parte con i favori del pronostico. Una vittoria dell’Italia è infatti quotata a 2.30, mentre l’Argentina vittoriosa viene pagata a 3.10. 3,30 invece la quota per il pareggio. Il risultato esatto più invitante è probabilmente il 2-2, quotato a 17.00, mentre per il primo marcatore sarà una sfida principalmente tra Osvaldo per l’Italia e Palacio per l’Argentina: entrambi i giocatori sono quotati a 7.00.

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Buffon; Maggio, De Rossi, Chiellini, Antonelli: Florenzi, Pirlo, Marchisio; Candreva, Osvaldo, Giaccherini. A disp.: Sirigu, Marchetti, Bonucci, Astori, De Silvestri, Ranocchia, Aquilani, Cerci, Diamanti, Verratti, Gilardino, El Shaarawy, Insigne, Montolivo. All.: Prandelli

ARGENTINA (4-4-2): Andujar; Campagnaro, Garay, F. Fernandez, Zabaleta; Di Maria, Biglia, Mascherano, Maxi Rodriguez; Higuain, Palacio. A disp.: Ustari, Ansaldi, Basanta, Coloccini, Alvarez, A. Fernandez, Banega, Lamela, Lavezzi. All.: Sabella

Vincenzo Arnone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *