Enrico Gorgoglione
No Comments

Inter e Roma ko con Real e Chelsea, sorride il Parma con Cassano

Il bilancio delle amichevoli di sabato 10 agosto. Bene il Parma, male l'nter e benino la Roma

Inter e Roma ko con Real e Chelsea, sorride il Parma con Cassano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non è certo un sabato positivo per le squadre della serie A impegnate nelle amichevoli. Il bilancio internazionale continua ad essere deficitario. Ad essere impegnate ieri erano la nuova Roma di Rudi Garcia, la disastrosa Inter di questo pre-campionato e il Parma di mister Donadoni, nuova patria di Antonio Cassano. Gli unici sorrisi riguardano proprio i ducali che, trascinati da Fantantonio, battono il Fulham a Craven Cottage in virtù delle reti di Paletta e Sansone che rispondono all’iniziale vantaggio inglese firmato Sidwell. Va sicuramente peggio all’Inter di Mazzarri. I neroazzurri, impegnati contro il Real Madrid di Ancelotti, non invertono il trend negativo, cedendo 3-0. La vittoria dei blancos è segnata dalle reti di un redivivo Kakà, del solito Ronaldo e dall’autogol di Alvarez su papera di Carrizo.

Lamela Roma

Lamela, esterno della Roma

Si intravedono piccoli segnali di miglioramento in casa neroazzurra, ma la dirigenza deve necessariamente correre ai ripari se vuole evitare figuracce. Perde invece a testa alta la Roma di Rudi Garcia. I giallorossi, privi di De Rossi e Pjanic (sempre più vicino all’addio, ndr), dopo un buon primo tempo chiuso in vantaggio, cedono al Chelsea di Josè Mourinho. I blues rimontano grazie alle reti di Lampard e Lukaku, ma i segnali in casa Roma sono più che confortanti.

Resta comunque altamente deficitario il bilancio delle italiane in questo pre-campionato. La scusante delle gambe pesanti e di un amalgama mancante regge poco: sono diverse le società che devono ancora intervenire quanto prima e in maniera pesante sul mercato.

Enrico Gorgoglione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *