Antonio Foccillo
No Comments

Community Shield, Manchester United-Wigan 2-0: doppietta di Van Persie

United in vantaggio dopo 6 minuti con l'ex capitano dell'Arsenal che chiude i conti nella ripresa aiutato da una sfortunata deviazione di Pearch.

Community Shield, Manchester United-Wigan 2-0: doppietta di Van Persie
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

David Moyes (Everton), futuro tecnico dei Devils campioni d'Inghilterra

Il Manchester United conquista la sua prima Community Shield senza Sir Alex Ferguson, battendo a Londra il Wigan per 2-0 e regalando a David Moyes il suo primo trofeo da allenatore dei Red Devils. Partita giocata a ritmi molto bassi, complice anche il caldo, decisa da una doppietta di Robin Van Persie, che si candida anche quest’anno a vincitore della classifica cannonieri di Premier League.

LA PARTITA

Pronti via lo United si porta subito in vantaggio con Robin Van Persie, che al 7′ insacca di testa un cross di Evra. Wigan dunque subito costretto a rincorrere. Al 15′ Rafael è costretto ad abbandonare il campo per un problema muscolare, al suo posto Moyes manda in campo Smalling. Primi venti minuti di marca Red Devils, con il Wigan costretto nella sua metà campo e volto a coprire tutte le linee di passaggio per tentare la ripartenza. Partita molto fiacca, complice il caldo che induce le due squadre a giostrare principalmente sulla fascia di campo ombrosa. Al 31′ si vede il Wigan dalle parti di De Gea con un traversone dalla sinistra che non viene impattato di testa da Holt e McClean ostacolati dai difensori del Manchester. Al 38′, sugli sviluppi di un angolo battuto da Van Persie, ci prova Zaha di testa, ma la palla non centra lo specchio. All’inizio della ripresa, subito Cleverley ci prova con un tiro a giro dal limite dell’area, ma l’inglese impatta male. Bella l’azione di Zaha e l’appoggio di Wellbeck che hanno liberato al tiro il giovane centrocampista. Il Wigan sembra tutt’altra squadra rispetto a quella vista nel primo tempo. Al 60′ arriva il raddoppio del Manchester United, ancora con Robin Van Persie, che rientra sul sinistro, conclude e trova la sfortunata deviazione di Perch che batte il suo portiere. Dopo otto minuti ancora i Red Devils in avanti con un’azione corale che libera al tiro il neo entrato Antonio Valencia dalla destra dell’area piccola, ma la conclusione non centra la porta. Nel finale inizia la girandola dei cambi per entrambi gli allenatori, con Coyle che ne attua addirittura sei. Poche emozioni in questo primo assaggio di calcio inglese, con il trionfo comunque meritato per gli uomini di Moyes.

IL TABELLINO

MANCHESTER UNITED 2 (7′,60′ Van Persie)

WIGAN 0

MANCHESTER UNITED (4-4-2): De Gea; Rafael (15′ Smalling), Vidic, Jones, Evra; Zaha ( 62′ Valencia), Carrick, Cleverley, Giggs ( 66′ anderson); Van Persie ( 83′ Januzaj), Welbeck ( 83′ Kagawa) . All.: Moyes.

WIGAN (4-4-2): Carson; Boyce, Perch, Barnett, Crainey; McCarty ( 86′ Dicko), Watson (71′ Espinoza), McArthur( 60′ McCann), Maloney (71′ Jordi Gomez); Holt (60′ Fortune), McClean ( 62′ MacManaman). All.: Coyle.

AMMONITI: 50′ Mac Arthur (W), 88′ Espinoza (W), 90′ Cleverley (M)

ARBITRO: Michael Oliver

Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *