Ruggiero Daluiso
No Comments

Mondiali di atletica, maratona: fantastica Straneo, è argento!

Mondiali di atletica, maratona: fantastica Straneo, è argento!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una vera e propria impresa per Valeria Straneo nella maratona femminile in quel di Mosca. Nel giorno di apertura dei Mondiali di atletica a vincere la maratona è la keniana Edna Kiplagat con il tempo di 2:25,43 che di fatto bissa il successo dei Mondiali scorsi portandosi a casa due ori consecutivi, ma la Straneo ottiene un argento insperato con il tempo di 2:25,57. Grande gioia, dunque, per la nostra Valeria che ha portato a termine una gara perfetta (anche senza la vittoria). L’italiana è stata in testa per 40km di fila e ha ceduto solo negli ultimi 2 km dove la keniana ha allungato come solo lei sa fare. Bronzo per la giapponese Fukushi, mentre Emma Quaglia, l’altra italiana in gara, arriva incredibilmente sesta (altro risultato insperato alla partenza).

Valeria Straneo in gara

Valeria Straneo in gara

“Non so cosa dire. Io ho fatto la mia gara, ci ho provato”. Queste le prime parole di Valeria Straneo ai microfoni Rai Sport. “Mi sentivo bene. Al 35.esimo km, quando mi sono girato e c’era solo la Kiplagat, non ci credevo. Negli ultimi 2 km non avevo più le gambe. Non mi aspettavo, la medaglia. Mi aspettavo di entrare nelle dieci. Al 12.esimo km ho avuto una piccola crisi, ma mi sono ripresa benissimo. Non ho sofferto il caldo”, ha infine concluso l’argento mondiale.

Tanta gioia anche nelle parole di Emma Quaglia, l’altra italiana che ha ottenuto il sesto posto: “Sono felicissima, il mio sesto posto è come una medaglia. Ringrazio tutti: allenatore, mamma, papà, famiglia e amici”.

Ruggiero Daluiso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *