Nicoletta Pezzino
No Comments

Inter, Moratti: l’affare si chiude dopo Ferragosto

L'appuntamento decisivo per la cessione dell'Inter è stato appuntato nell'agenda di Moratti: si chiude dopo Ferragosto.

Inter, Moratti: l’affare si chiude dopo Ferragosto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Thohir, il magnate interessato all'Inter

Thohir, il magnate interessato all’Inter

I tifosi nerazzurri dovranno aspettare ancora qualche settimana per conoscere il futuro dell’Inter perché se è pur vero che il mercato non va mai in vacanza, qualche giorno di riposo, magari per schiarirsi le idee, non fa mai male a nessuno.

LA FIRMA DOPO LE VACANZE – All’uscita degli uffici della Saras dopo l’assemblea degli azionisti, il Presidente Massimo Moratti si è intrattenuto con i giornalisti che lo aspettavano per fare il punto sulla trattativa con il magnate indonesiano Erick Thohir. Moratti ha confermato che la cessione del club è ancora lontana dal considerarsi chiusa definitivamente: “Con Thohir abbiamo qualche giorno di interferenza, dovuto alle vacanze. Comunque credo che continueremo a scambiarci le informazioni, penso però che ne sappiano di più gli avvocati di me – ha dichiarato il Presidente – La chiusura si fa quando si è d’accordo su tutto. Dopo ferragosto si continuerà a parlare. Ci sono in sospeso delle cose” ha poi concluso. Insomma, la volontà di entrambe le parti è quella di concludere positivamente l’accordo ma ci vuole tempo e pazienza. Tra le questioni ancora da chiarire c’è sicuramente il ruolo che rivestirà Moratti all’interno della società. “Io Presidente? Ripeto quello che ho detto prima: vedremo la necessità della società” si è affrettato a concludere. Sul possibile ritorno di Leonardo, in veste dirigenziale, Moratti ha chiarito che non c’è mai stato nessun tipo di contatto con l’ex allenatore di Milan e Inter.

IL PUNTO SUL MERCATO E JUVE – Un’estate super impegnatissima per Massimo Moratti, che nel frattempo è impegnato a regalare a Walter Mazzarri gli uomini giusti per riportare l’Inter ad alti livelli. Il Presidente ha concesso anche alcune parole sul mercato nerazzurro: “Cercheremo di completare l’organico anche osservando la squadra. Vogliamo rispondere alle necessità che già si intravedono e lo faremo con lo stesso spirito, la stessa voglia e lo stesso desiderio di avere un’Inter pronta a competere per vincere il campionato”. E infine, un breve commento sulla sfida vinta contro la Juventus durante la tournée americana: “Si è vista un’Inter che in campo aveva una sua struttura, che era messa bene in campo e dove ogni giocatore poteva esprimersi bene perché le gambe funzionavano”. 

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *