Vincenzo Arnone
No Comments

Calciomercato Inter: è il giorno di Wallace e Rolando?

Il mercato di casa Inter ingrana la quarta. Rolando e Wallace attesi oggi a Milano, ma restano in piedi anche altre trattative

Calciomercato Inter: è il giorno di Wallace e Rolando?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Walter Mazzarri, tecnico dell'Inter

Walter Mazzarri, tecnico dell’Inter

Dopo qualche giorno di inattività, si muove finalmente qualcosa in casa Inter. Nella giornata di oggi potrebbero arrivare due ufficialità: Rolando dal Porto e Wallace dal Chelsea. Entrambi i giocatori approderanno in nerazzurro in prestito. Il difensore portoghese ritenta l’avventura in Italia dopo la grigia esperienza napoletana della scorsa stagione e ritrova Walter Mazzarri che sembra continuare a riporre molta fiducia sul centrale di proprietà del Porto. Nel frattempo si stanno per definire gli ultimi dettagli per il prestito del brasiliano Wallace da parte del  Chelsea. Josè Mourinho, tecnico dei Blues, ha dato il suo assenso alla cessione in prestito dell’esterno destro classe 94 alla sua ex squadra, sperando, tra 12 mesi, di ritrovare un giocatore più maturo. Per questo motivo nell’accordo è previsto sia il diritto di riscatto per l’Inter che il diritto di controriscatto per il Chelsea. Su Wallace si era registrato anche l’interesse da parte di Roma e Napoli ma la volontà del tecnico portoghese di “aiutare” la “Beneamata” è stata determinante.

E NON FINISCE QUI… – Si può però affidare in esclusiva a un 19enne la fascia destra? La risposta in casa Inter è no. Ecco allora che potrebbe riaccendersi da un momento all’altro la trattativa con l’Udinese per Dusan Basta. Ma servono ancora altri tasselli perché la squadra sia considerata completa dal tecnico Mazzarri. La prossima settimana nuovo incontro con il Bologna per Saphir Taider. Le due squadre sono d’accordo sulla parte “cash” dell’affare, che ammonta a circa 5,5 milioni di euro, ma devono ancora trovare un’intesa sulle contropartite tecniche: i felsinei vorrebbero la seconda metà di Khrin mentre i nerazzurri preferirebbero mandare a Bologna due o tre giovani in prestito.

RINFORZI IN ATTACCO? – Icardi, Belfodil, Milito, Palacio. Delle quattro punte a disposizione di Mazzarri l’unica che può dare sufficienti garanzie a Mazzarri è Rodrigo Palacio. Icardi e Belfodil infatti dovranno accumulare esperienza per poter essere realmente determinanti e il rendimento di Milito dopo l’infortunio andrà verificato col tempo. Non è quindi escluso che possa arrivare un altro attaccante. Il sogno sarebbe il ritorno di Eto’o dopo il ridimensionamento dell’Anzhi mentre in seconda battuta viene monitorata la situazione Osvaldo. L’acquisto di uno dei due è però condizionato dall’ingresso di Erick Thohir nel quadro societario nerazzurro.

Vincenzo Arnone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *