Orazio Rotunno
No Comments

Derby d’Italia negli Usa: il meglio del peggio offerto da Inter e Juve

Due squadre in crisi in cerca di una soddisfazione fine a se stessa ma che potrebbe ridare slancio e motivazioni a due piazze perplesse per l'avvio di stagione deludente: in scena il primo derby d'Italia oltre il confine

Derby d’Italia negli Usa: il meglio del peggio offerto da Inter e Juve
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Inter vs. JuventusE’Inter-Juventus, 40 giorni prima di quello vero, e si vede. I Campioni d’Italia bastonati dai Galaxy e sconfitti dall’Everton ai rigori, l’Inter che dimostra di valere ancora il nono posto dell’anno scorso e forse anche qualcosa meno. Finalina per il 7-8 posto, dopo 4 sconfitte in 4 partite: questo è quanto viene gentilmente offerto da Miami, la storia del calcio italiano ridotta a brandelli da chiunque, è pronta ad affrontarsi per la prima volta lontani dal Belpaese.

CARICHI ZEMANIANI, TOURNEE TOURISTICA: ITALIANI DOC – Non siamo mai stati dei maestri di partecipazione, in campo nazionale ed internazionale, che si tratti della maglia azzurra o di club. Amichevoli, tournée estive, Guinnes Cup e figli vari, non hanno mai fatto per noi. Da sempre preferiamo la competizione alla partecipazione, i grandi eventi alle riunioni di gruppo. E quest’anno non fa eccezione: mentre Valencia, Everton e Galaxy ci prendono a pallate in mondovisione, accampiamo scuse relative all’eccessiva preparazione e ad un approccio mentale non adeguato. Sarà vero, torneremo forse protagonisti quando conterà davvero esserlo, ma nel frattempo veniamo derisi ed umiliati a destra e a manca in un Paese che ci ospitava come “grandi” per attrarre pubblico e lanciare l’immagine del calcio in una nazione “allergica” al gioco coi piedi. Questa sera alle ore 00.30 in esclusiva su Sky Sport in scena Inter e Juventus, per giocarsi l’ultima piazza del torneo ad 8 squadre in quel di Miami. Le parole alla viglia di Palacio fanno pensare ad una voglia di rivalsa neroazzurra, dall’altra parte c’è un Conte infuriato dopo la figuraccia a stelle e strisce: ingredienti mica male per una gara che senza dubbio fornirà agonismo e concentrazione maggiore rispetto alle ultime uscite delle due compagini. Per l’Inter formazione al completo, eccetto gli infortuni di Zanetti, Milito, Samuel e Kovacic. Juventus con  il solo Tevez acciaccato per un mal di schiena: ecco le probabili formazioni;

Juve (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Llorente, Vucinic. All.: Conte.

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Campagnaro, Juan; Pereira, Cambiasso, Guarin, Alvarez, Nagatomo; Palacio, Icardi. All.: Mazzarri.

Orazio Rotunno

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *