Luca Parenti
2 Comments

Laura Pausini: un ritorno da divina

Laura Pausini: un ritorno da divina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
laura pausini in una posa che esalta la sua femminilità

Laura Pausini in una posa che esalta la sua femminilità

L’attesa è finita, la cantante Laura Pausini torna in mezzo ai fan più scatenati; dopo la nascita di Paola, avuta dal suo compagno Paolo Carta, la divina ha pianificato il suo avvenire canoro.

Il primo grande evento è fissato il 20 Ottobre, quando verrà effettuato il raduno dei soci del fan club nella città di Faenza (Ra), e questo sarà solo l’antipasto di un inverno ricco di sorprese. A novembre uscirà il nuovo album, il secondo “Greatest Hits” disponibile in CD o in formato digitale, che raccoglierà tutti i più grandi successi della cantante romagnola nei suoi 20 anni di carriera, con l’aggiunta di qualche inedito al quale sta ancora lavorando in sala di registrazione. Successivamente Laura Pausini tornerà su un palcoscenico nazionale e mondiale nell’ultimo mese dell’anno, quando partirà il “The Greatest Hits – World Tour“, con 20 date previste, quanti sono gli anni della sua pluripremiata carriera.

In Italia saranno soltanto 2 le città toccate da questo evento, Roma e poi Milano con (per ora) tre sere ciascuna, e gli ascoltatori possono sintonizzarsi su Rtl 102.5 per partecipare a divertenti giochi e vincere i biglietti per gli show italiani della Pausini.

Ecco tutte le tappe del Tour di Laura Pausini 2013-2014:

08 Dicembre 2013 – Roma – Palalottomatica
09 Dicembre 2013 – Roma – Palalottomatica
11 Dicembre 2013 – Roma – Palalottomatica
16 Dicembre 2013 – Milano – Mediolanum Forum
18 Dicembre 2013 – Milano – Mediolanum Forum
19 Dicembre 2013 – Milano – Mediolanum Forum
01 Febbraio 2014 – Parigi – Le Zenith
02 Febbraio 2014 – Bruxelles – Forest National
05 Febbraio 2014 – Ginevra – Arena Genf
06 Febbraio 2014 – Zurigo – Hallenstadion
08 Febbraio 2014 – Madrid – Palacio Deportes
19 Febbraio 2014 – San Paolo – Credicard Hall
20 Febbraio 2014 – San Paolo – Credicard Hall
22 Febbraio 2014 – Buenos Aires – Luna Park
24 Febbraio 2014 – Vina Del Mar – Festival Internacional De La Cancion
25 Febbraio 2014 – Santiago – Arena Movistar
28 Febbraio 2014 – Mexico Df – Arena Ciudad De Mexico
02 Marzo 2014 – Miami – James L. Knight Center
06 Marzo 2014 – New York – Madison Square Garden
09 Marzo 2014 – Toronto – Casino Rama

Luca Parenti

Share Button

2 Responses to Laura Pausini: un ritorno da divina

  1. blackmusic84 6 agosto 2013 at 18:46

    Sai che pxxxe!!! Ma questa qui non ha ancora capito che l’Italia è ricca di VOCI migliori e più belle della sua e di artisti che sanno fare musica di buon livello a differenza sua? Sii ritiri, ha già distrutto le nostre orecchie per 20 anni, ora basta!!!!

    Rispondi
  2. Mat81 6 agosto 2013 at 21:37

    Mi sa che tu non hai capito che questa è l’unica in grado di fare musica ad alti livelli nel suo genere, è l’unica che riesce a reggere live imparagonabili ad artisti italiani, è l’unica donna italiana apprezzata nel mondo e mica solo dai fans…è la critica estera che ce la invidia. Questa non è una cantante ma è LA CANTANTE! Al mondo ce ne sono pochissime con la sua personalità e mica a caso è stata pluripremiata e dopo vent’anni è l’artista italiana che vende di più in assoluto: 70 milioni di dischi in 20 anni, ho detto tutto! Fa sold out a New York – Messico – Canada – Francia – Inghilterra – Svezia – Germania – Spagna – Portogalli – Brasile – è ascoltata in più di 50 paesi nel mondo e da 10 anni circa viene ascoltata in CINA – GIAPPONE -AUSTRALIA…può giustamente non piacerti, ma abbi rispetto di chi fa conoscere e porta in alto il tuo paese nel mondo!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *