Nadia Gambino
1 Comment

Attento Milan: tra il grande colpo ed il grande bluff c’è una sottile linea rossa

Ljajic-Fiorentina-Milan: continua la telenovela tra i viola e i rossoneri per quanto riguarda l'attaccante viola. Tutte le novità sul capitolo Honda

Attento Milan: tra il grande colpo ed il grande bluff c’è una sottile linea rossa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Milan: Niang

Milan: Niang

Ljajic-Fiorentina-Milan: continua la telenovela tra i viola e i rossoneri per quanto riguarda l’attaccante Adem Ljajic. Il Milan lo tenta, l’attaccante accetta la corte, la Fiorentina tiene duro. Questo è il quadro della situazione dopo l’offerta di Galliani da 8 milioni di euro, giudicata troppo bassa dai Della Valle.

Mercato in stand-by – Eppure, Galliani non ci convince: il mercato del Milan non può fermarsi ai soli nomi di Saponara, Vergara e Poli. Così, ecco che il colpo di scena potrebbe essere questo: il giovanissimo Niang, potrebbe essere il sacrificato in attacco per far posto al “grande colpo”, approdando al Genoa di Preziosi con cui ci sono da sempre ottimi rapporti. L’ attaccante a Genova, giocherebbe di più e con meno pressione e più spazi a disposizione, crescerebbe, prima di tornare alla corte del diavolo.

Le buone prestazioni nel pre-campionato del più utilizzato Petagna, giudicato già incedibilissimo da Galliani, dicono che quest’anno, l’attaccante potrebbe trovare davvero poco spazio in squadra. Così Niang, potrebbe passare al Genoa, Petagna restare in rossonero tra primavera e prima squadra e Ljajic approdare al Milan, che approfittando della scadenza del contratto, porterebbe a Milano un giovane talentuoso senza spendere però cifre da capogiro. Ma la Fiorentina non ci sta ed ha già rifiutato l’offerta del Milan da 8 milioni di euro più bonus. I più ottimisti parlano di affare già concluso con il benestare del giocatore, ma in casa Viola, la prossima settimana si farà di tutto per trattenere il giocatore, grazie anche al rapporto con Montella, che dopo due stagioni da dimenticare, ha “creato” il campione di oggi.

honda

Capitolo Honda – Anche il giapponese, potrebbe arrivare questa estate. Il presidente del CSKA non molla ma l’affare potrebbe chiudersi già prima dei preliminari di Champions. In Russia i maggiori quotidiani, ne sono certi, ma anche qui, tra offerta e domanda c’è molta distanza e Galliani, sta sudando parecchio per portare a Milanello il giapponese. Con lui alle spalle di Balotelli ed El Shaarawy, si opterebbe per il modulo “fantasia” 4-3-1-2 che tanto piace al presidente. Per poi optare, avendo anche Ljajic a disposizione per un 4-3-3 con il serbo ed El Shaarawy pronti a segnare e a far segnare SuperMario.

La delusione è dietro l’angolo – Ma i sogni dei tifosi, sono molto precari. Il Milan infatti, non riesce a chiudere per nessuno dei due, rischiando solamente la figuraccia finale! Se infatti il serbo dovesse prolungare il contratto e Honda non svincolarsi dai russi prima di gennaio, allora al Milan, non resterebbe nulla né prima dei preliminari di Champions, né prima dell’inizio del campionato. mentre invece, mettendo a segno questi due colpi, Allegri avrebbe a disposizione una squadra all’altezza di Juve, Napoli e Fiorentina (le squadre che fin qui si sono rinforzate di più)

Ecco così la nuova squadra rossonera: Abbiati, De Sciglio Mexes, Zapata, Constant, De Jong, Montolivo, POLI , HONDA ( LJAJIC), Balotelli, El Shaarawy.

Nadia Gambino

Share Button

One Response to Attento Milan: tra il grande colpo ed il grande bluff c’è una sottile linea rossa

  1. nadia 4 agosto 2013 at 16:56

    Ho scritto ottime considerazioni direi. se non andrà in porto almeno una delle due trattative i tifosi milanisti avranno di che lamentarsi a mio parere. In caso contrario Allegri potrà avere a disposizione una squadra all’altezza e valide alternative per il campionato. in Europa, Barcellona, Real e Bayern sono ancora un gradino sopra le nostre italiane.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *