Mirko Di Natale
No Comments

Calciomercato Juventus: rispunta l’ipotesi Aguero

Il genero di Maradona già cercato nell’estate 2011 è ritornato in orbita Juventus come affermato dai quotidiani inglesi. Il suo acquisto è però legato alle cessioni dei tre attaccanti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Con Carlos Tevez, il "Kun" Aguero potrebbe formare un reparto offensivo da Champions

Con Carlos Tevez, il “Kun” Aguero potrebbe formare un reparto offensivo da Champions

Mentre ieri vi avevamo scritto dell’interesse per Geoffrey Kondogbia del Siviglia (c’è stata una prima offerta bianconera di 1,5 milioni per il prestito, con riscatto fissato l’anno successivo), dall’Inghilterra filtrano alcune informazioni molto interessanti che hanno per protagonista un giocatore già cercato dalla Juventus due estati fa, cioè il “Kun” Sergio Aguero.

A VOLTE RITORNANO – Da oltremanica, due quotidiani del calibro di “Sport Direct News” e “Caughtoffside” hanno lanciato l’ipotesi del nuovo interesse della “vecchia signora” per Aguero, riportato poi anche in Italia dall’autorevole calciomercato.com. Una notizia che se confermata, sarebbe un fulmine a ciel sereno per la squadra bianconera. L’argentino, chiuso dagli arrivi di Stevan Jovetic ed Alvaro Negredo al Manchester City, sarebbe in contatto con Carlos Tevez con il quale si starebbe pensando di riformare il duo già protagonista della propria nazionale.

“El Kun” ha un costo inaccessibile al momento di circa 40 milioni di euro, una cifra che la Juventus attualmente non dispone. Denaro che potrebbe però essere costituito dalle cessioni di alcune pedine fondamentali attualmente in esubero nella rosa di Antonio Conte, cioè gli attaccanti Alessandro Matri e Fabio Quagliarella. Per i due si sarebbero registrate due nuove offerte, rispettivamente da parte di  Zenit San Pietroburgo e Norwich, che porterebbero nelle casse bianconere complessivamente 18 milioni di euro (10 per il primo ed 8 per il secondo). Aguero era già vicino a vestire il bianconero nell’estate 2011, quando poi l’Atletico Madrid decise di venderlo al Manchester City facendo di fatto sfumare quel che era il primo obiettivo di mercato di madama.

Che sia verità o bugia non ci è dato ancora saperlo, ma una cosa è certa… la margherita di nomi in mano ai dirigenti bianconeri è così ampia che in mezzo a tutti questi giocatori, forse prima o poi, spunterà fuori un calciatore che mai il tifoso si sarebbe aspettato.

Mirko Di Natale

Twitter: @_Morik92_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *