Massimiliano Riverso
No Comments

La Juventus punta al triplete bianconero, Roma e Lazio ignorate

Dicembre infernale per Milan e Inter che si sfidano prima della sosta. Partenza il salita per la Juventus che sfiderà i rivali nerazzurri alla terz

La Juventus punta al triplete bianconero, Roma e Lazio ignorate
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dicembre infernale per Milan e Inter che si sfidano prima della sosta. Partenza il salita per la Juventus che sfiderà i rivali nerazzurri alla terza. Il derby della Capitale alla quarta giornata. Il campionato più bello del mondo scalda i motori con la pubblicazione del calendario 2013-2014.

Higuain il top player anti Juventus

Higuain con la maglia del Real Madrid

Per sapere come andrà a finire, però, non c’è bisogno di aspettare il termine del campionato, visto che i bookmaker hanno già espresso i loro verdetti. Giudizi che logicamente cambieranno in corsa, ma che danno già un’idea di come procederà la lotta per il tricolore, salvo clamorose sorprese: progetto e mercato estivo alla mano è ancora la Juventus la squadra da battere.

L’arrivo di Carlos Tevez e Fernando Llorente lancia i bianconeri in cima alle scommesse tricolori, piazzati a 1,65 e ben distanti dalla concorrenza. Tant’è che per la Juve i quotisti italiani hanno pensato di aprire una scommessa speciale: si punta sul triplete bianconero, il successo in Champions, Serie A e Coppa Italia è dato a 49,50 sulla lavagna bwin.

I primi a inseguire la Juventus sono Milan e Napoli, con i rossoneri (a 5,50) che a dispetto di un mercato ancora non troppo attivo, sono un soffio davanti alla squadra di Benitez (a 6,00), decisamente più operativa in tema di arrivi. Ottimo piazzamento in tabellone per la Fiorentina: la conferma di Montella e l’arrivo di Mario Gomez spingono i viola a 10,00, a un soffio dall’Inter, bancata a 9,00. Decisamente più indietro le squadre della Capitale, con la Roma a 25,00 e la Lazio a 40,00. Poi tutte le altre formazioni, indifferentemente offerte a 75,00.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *