Luca Porfido
No Comments

Calciomercato serie A: il punto sulle piccole

Anche le piccole in corsa per rinforzarsi. Tra squadre che mirano al miracolo della salvezza, ad altre che cercano invece il sogno chiamato europa league

Calciomercato serie A: il punto sulle piccole
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il logo della serie A: le ultime sul calciomercato delle piccole

Il logo della serie A: le ultime sul calciomercato delle piccole

ATALANTA: non molti i movimenti in quel di Bergamo, Marino ha confermato Bonaventura, mentre Ardemagni, ribattezzato vice-Denis, potrebbe partire. Da sottolineare tra gli affari già conclusi: Yepes (in scadenza di contratto dal Milan) e il ritorno di Cigarini.

BOLOGNA: Si lavora più per trattenere i gioiellini che in entrata o uscita. Il ds Zanzi ha confermato la linea della società di blindare eventuali partenze di Diamanti e Taider.

CAGLIARI: In Sardegna sono molti i giocatori che potrebbero lasciare, Astori e Ibarbo i più ricercati, anche se per ora non c’è nessuna trattativa in corso. L’unica nota da sottolineare è la vendita di Thiago Ribeiro ceduto al Santos.

CATANIA: Nell’altra isola sponda Catania ritornano alla base Maxi Lopez e Morimoto, mentre l’unica voce inerente il calciomercato sono le numerose pretendenti per Gomez. Accostato anche al Milan, nelle ultime ore si è profilata un’eventuale  trattativa col Genoa che ne ha bloccato il passaggio in Ucraina, al Metalist.

CHIEVO: Vicinissimo l’acquisto del portiere albanese Etrit Berisha, 24 anni estremo difensore del Kalmar.

GENOA: Inserimento di Preziosi per Gomez, Giardino è considerato da Liverani l’attaccante ideale per il suo modulo, quindi potrà andare via solo per un’offerta tra i 6 e gli 8 milioni di euro. Fuori dai giochi quindi Marco Borriello.

LIVORNO: Secondo alcune voci c’è un interessamento per Parra, difensore ventottenne dell’ Independiente Santa Fè.

PARMA: Dopo l’arrivo di Cassano che andrà a fare reparto con Amauri, le ultime riguardano il trasferimento quasi definito di Munari dalla Sampdoria, e la blindatura di Biabiany che quindi non andrà alla Juventus, almeno secondo le dichiarazioni di Leonardi, ad del Parma. Per quanto riguarda un’eventuale trasferimento di Paletta al Milan,  le parole sono state chiare: “il Milan non ha mai chiesto Paletta”. Il calciomercato in entrata vede la trattativa per Matej Mitrovic, difensore classe ’93 del Cibalia Vinkovci, su cui sembra essere forte anche l’interesse del Cagliari.

SAMPDORIA: Forse quella che sta lavorando meglio in entrata, pianificando bene i suoi acquisti secondo uno schema di gioco già deciso. In entrata spiccano i nomi di Salamon, dal Milan, e di Regini, dall’Empoli. 2 difensori centrali molto promettenti. Gabbiadini, Zaza per l’attacco e De Silvestri per la difesa sono invece gli affari già conclusi. Una Samp a trazione giovani quindi. Nell’ultima partita prove convincenti per il centrocampista Wszolek. In entrata da sottolineare la trattativa che potrebbe regalare a Delio Rossi un altro giovane dall’avvenire roseo, si tratta di Niang dal Milan, la cui comproprietà andrebbe invece a sancire il passaggio definitivo di Poli ai rossoneri.

SASSUOLO: Raggiunto secondo le voci di mercato, l’acquisto dell’attaccante colombiano Duvan Zapata, in arrivo dall’Estudiantes. Smentite le voci riguardo un possibile interessamento per Calaiò.

TORINO: Da definire ancora la vicenda di De Cesare (il difensore vorrebbe rimanere al Torino ma è ufficialmente sul mercato), si cerca di risolvere il problema attaccanti. Maxi Lopez e Derdiyok (classe ’88 attaccante dell’’Hoffenheim) i nomi più in voga. Per la porta pare sempre più vicino l’accordo col Siena per Pegolo.

UDINESE: niente di importante da sottolineare in casa Guidolin, l’unica voce per il calciomercato è il trasferimento di Surraco al Modena.

VERONA: nella città di Romeo e Giulietta in ambito di calciomercato tutto tace, almeno nell’ultima settimana. Tra gli affari conclusi, è da sottolineare l’ingaggio di Toni.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *