Massimiliano Riverso
No Comments

Juventus-Napoli: guerra frontale per Sanchez e Zuniga | Esclusiva

In esclusiva per i lettori di SportCafe24 gli ultimi sviluppi sulla guerra fredda tra Juventus e Napoli per Alexis Sanchez e Camilo Zuniga

Juventus-Napoli: guerra frontale per Sanchez e Zuniga | Esclusiva
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’asfissiante canicola di Caronte sembra aver intorpidito le membra della Juventus, assoluta regina di questa prima fase di calciomercato. Dopo i colpi ad effetto Tevez e Llorente, l’obiettivo della società di Corso Galileo Ferraris è quello di vendere quattro pezzi pregiati per racimolare quei 40 milioni di euro necessari per sferrare l’assalto decisivo a Alexis Sanchez e Camilo Zuniga. Ma la strada che porta ai due talenti sudamericani si intreccia pericolosamente con il Napoli di Aurelio De Laurentiis.

De Laurentiis piomba su SanchezL’ostruzionismo di AdL al trasferimento dell’esterno colombiano alla corte di Antonio Conte ha aperto un’ulteriore falla nei rapporti tra i due club. L’editore della Filmauro non ha gradito il comportamento dell’ex pupillo di Walter Mazzarri e la voracità degli uomini mercato bianconeri, pertanto si è inserito con la classica azione di disturbo nella  faraonica trade per el Niño Maravilla. 30 milioni di euro cash e 5 milioni a stagione l’offerta aleatoria di De Laurentiis, che fa da contraltare ai 23 milioni più contratto quadriennale da 5,5 più bonus offerti dagli Agnelli.

La missione in Catalunya degli emissari bianconeri avrebbe spianato la strada ad un ritorno dell’attaccante cileno in Italia, ma un ruolo decisivo lo rivestirà la scelta del Tata Martino sul terzo attaccante (Pedro?= da affiancare alla coppia dei sogni Neymar-Messi.

LE ALTRE TRATTATIVE – Pietro Leonardi è un amministratore delegato con il vizio del bluff. “Ho incontrato la Juventus, ma si è parlato di tutto tranne che di Biabiany”, una dichiarazione che certifica assolutamente il contrario di quanto rilasciato ai microfoni di Sky Sport. Marotta e Paratici sono intenzionati a ibernare la trattativa in attesa di sviluppi sul triangolo Kolarov-Zuniga-Isla.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *