Andrea Croce
No Comments

Real Madrid, alla scoperta di Jesé il gioiello della cantera

Il giovane talento promosso in prima squadra a fianco di Cristiano Ronaldo

Real Madrid, alla scoperta di Jesé il gioiello della cantera
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Jesè, 22 reti con il Castilla la scorsa stagione

Jesè, 22 reti con il Castilla la scorsa stagione

E’ arrivato il rinnovo tanto atteso di Jesé, che ha firmato un contratto di quattro stagioni e percepirà 1,2 milioni di euro raddoppiando di fatto l’attuale ingaggio. La sua clausola rescissoria sarà di 200 milioni di euro. Numeri importanti per un ragazzo appena ventenne, ma destinato a far parte della storia del Real Madrid, visto che gli ultimi attaccanti frutto della cantera madrileña su cui il Real ha puntato fino in fondo sono stati Emilio Butragueño e Raúl González Blanco.

TWITTER – Jesé si affida ai social network per annunciare il suo rinnovo con il Real Madrid. Il suo tweet, appena dopo aver firmato il nuovo contratto negli uffici del Bernabeu ieri mattina: “Sono nel club migliore del mondo e darò tutto per questa maglia”. Florentino Pérez lo vuole come parte integrante della rosa ufficiale del Real, ed anche Ancelotti è di questo avviso: “Personalmente lo vedo bene in prima squadra. Spero valga anche per Zizou” . Il tecnico italiano potrebbe concedergli molto spazio, alternandolo presumibilmente a Benzema, specialmente dopo la partenza di Higuaín.

LE SUE STATISTICHE – Il giovane talento, nativo delle Canarie, la scorsa stagione ha segnato 22 reti con la maglia del Castilla in seconda divisione. Sempre lo scorso anno, esattamente l’1 dicembre 2012, esordì in prima squadra durante il derby di Madrid Real-Atletico entrando al novantesimo minuto. Ha già giocato in tutte le selezioni della nazionale delle furie rosse. Nel 2012 ha vinto l’Europeo under 19 in Estonia risultando inoltre il capocannoniere della manifestazione con 5 reti. Ha disputato i mondiali under 20 in Turchia il Giugno scorso, realizzando 4 goal nei 3 match dei gironi e raggiungendo poi i quarti di finale.

Il Real sembra aver trovato un gioiello purissimo nella sua cantera. Nonostante i nuovi compagni di reparto portino i nomi del calibro di Cristiano Ronaldo e Benzema, Jesé cercherà in tutti i modi di ripagare la fiducia della società che tanto crede in lui sfruttando al meglio le opportunità che gli verranno concesse. Specialmente ora che il nuovo corso della squadra più titolata di Spagna si fonda su giovani e… spagnoli.

Gianfriddo Simone.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *