Luca Porfido
No Comments

Fiorentina, sfida alla Juventus: dopo Ilicic, ecco Verratti

Fiorentina scatenata: preso Ilicic, si tenta il colpo Verratti, che sembra in rotta col PSG.

Fiorentina, sfida alla Juventus: dopo Ilicic, ecco Verratti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Josip Ilicic centrocampista del Palermo, appena preso dalla Fiorentina

Josip Ilicic centrocampista del Palermo, appena preso dalla Fiorentina

La notizia è di quelle che fanno gioire i tifosi, di nuovo: già perché dopo aver preso dal Bayern Monaco Mario Gomez, la Fiorentina raggiunto finalmente l’intesa col Palermo per accaparrarsi il giocatore sloveno Josip Ilicic. Trattativa conclusasi molto probabilmente sulla base di 9 milioni, dilazionati in 4 stagioni, più ovviamente i vari bonus. Ennesimo colpo in entrata per Daniele Pradè, lo stesso che la Roma forse ha eliminato dall’organigramma societario con troppa facilità.

IL TALENTO SLOVENO – Il centrocampista sloveno, accostato alla Fiorentina dalla fine del campionato, avrebbe secondo alcuni anche rifiutato le avances del Milan pur di trasferirsi in riva all’Arno. Secondo il suo ex allenatore Bortolo Mutti, Ilicic viene esaltato in un 4- 3-3 dove, accentrandosi da destra, può rappresentare un serio pericolo per le difese avversarie.

FIRENZE AL SETTIMO CIELO –  L’entusiasmo per l’arrivo di Gomez, prelevato dai bavaresi per la cifra di 15,5 milioni più altri 5 di bonus pagabili in 4 anni, è di quelli che nella città del Giglio non si vedeva da anni, forse addirittura dall’era Cecchi Gori. Sembra quindi che i Della Valle, patron della Fiorentina, oltre a volersi inserire nella trattativa per il corriere della sera, vogliano anche far dimenticare a Firenze la vendita di Jovetic, andato al Manchester City per 26 milioni di euro. 26 milioni di euro che non hanno sostato a lungo nelle casse della società e che sono stati subito girati al Palermo per Ilicic.

Ma i viola non si fermano qui,e addirittura puntano al grande colpo: Verratti.

Il regista del PSG vive da separato in casa sotto la torre Eiffel, combattuto tra il voler tornare a casa e giocarsi una convocazione da parte di Prandelli per il mondiale 2014 in serie A, e rimanere nel club stellare dello sceicco Al Khelaifi e magari poter ambire ad arrivare in finale di Champions. C’è comunque da dire che la pista che porterebbe al talento ex Pescara nelle ultime ore si è raffreddata, anche perché il club parigino non ha bisogno di denaro e quindi può permettersi di aspettare il miglior offerente. Nelle ultime ore si è parlato di un inserimento da parte della Juventus, e poi chi sostenesse che invece il regista fosse il grande colpo che  Galliani aveva promesso ai tifosi in una delle sue ultime interviste. Niente di fondato sembra, anche perché la Fiorentina ha dalla sua la possibilità di concludere l’affare abbastanza in fretta, avendo ancora in cassa i soldi ottenuti dalla cessione di Jo-Jo.

 LA NUOVA FIORENTINA – Con un eventuale arrivo di Verratti sarebbe una Fiorentina a trazione anteriore: solo a centrocampo l’esubero qualitativo è indiscutibile, con Pizarro, Aquilani, Quadrado, Ilicic, Matias Fernandez ed eventualmente Verratti, senza dimenticare l’esperienza di Massimo Ambrosini. In attacco la coppia Rossi-Gomez e forse Ljajic è un sinonimo di garanzia sotto rete. Resta da sbrogliare ancora il rebus portieri, ma, stranamente, in questa sessione di calciomercato gli estremi difensori in vendita non sono pochi. Staremo a vedere dove questa Fiorentina vorrà arrivare per questo campionato, di sicuro sotto la guida di Montella, già ora non è sacrilegio parlare dei primi 3 posti, e magari chissà, anche di scudetto.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *