Luca Porfido
No Comments

Ibarbo e Marquinhos: le bufale estive sono anche oltralpe

Dalla vicenda Ibarbo a quella Marquinhos, le bufale calcistiche estive non hanno confini. Stavolta sono i tabloid francesi a prendere una sonora cantonata

Ibarbo e Marquinhos: le bufale estive sono anche oltralpe
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Marquinhos e la presunta epatite

Marquinhos e la presunta epatite

 

Sarà il caldo o molto più probabilmente la totale assenza di notizie importanti da dare, fatto sta che i lettori dovranno ricordare l’estate 2013 più per le bufale che la fine del mese di Luglio sta regalando che per i movimenti di mercato; Già, perché dopo la recente storiella della ragazza ricoverata all’ospedale per forti dolori addominali, dovuti ad una notte passata in compagnia dell’attaccante cagliaritano Ibarbo, la stampa, questa volta d’oltralpe per fortuna, non si è fatta pregare nel rifilare una notizia shock riguardo le condizioni di salute di un altro giocatore, questa volta ex serie A.

MARQUINHOS E L’EPATITE – A dar la notiziona ci ha pensato il quotidiano francese Le Parisien, che riportava sulle sue pagine, come il neo-acquisto del PSG avesse contratto l’epatite durante le vacanze in Brasile, e che proprio per questo motivo non si era presentato al ritiro della Roma prima che venisse ufficializzato il suo trasferimento al club parigino. Eric Rolland, medico dello staff del PSG, avrebbe infatti comunicato, durante le visite mediche, ai dirigenti di fermare immediatamente la trattativa per la presunta malattia del terzino brasiliano. Alcune fonti, inoltre, sottolineano come Marquinhos soffra anche di piaghe nella zona orale, che però sarebbero estranee all’epatite.

IMMEDIATA LA SMENTITA – Non ci ha messo molto ad arrivare la smentita, questa volta da parte dello stesso giocatore, tramite il suo account Twitter: “Chi hai inventato questa historia di epatite? Era solo un virus e come ho perso un po’ di kg, tornerò ad allenarmi solo settimana prossima !” Niente di grave quindi secondo Marcos Aoás Corrêa, in arte Marquinhos, che avrebbe quindi solo sofferto di un virus allo stomaco.
Strano infatti che il PSG, dopo aver versato nelle casse della Roma l’importante cifra di 31,4 milioni di euro, avesse deciso ci continuare l’acquisto ben sapendo le condizioni del giocatore.

Ennesima bufala di quest’estate insomma, che è passata dai “numeri” di Ibarbo, alla malattia di Marquihnos. Chissà cosa riserverà il mese di agosto?

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *