Andrea Croce
No Comments

Real Madrid, Florentino Perez a tutto campo

Le parole del presidente sul rinnovo di Ronaldo e il futuro di Zidane

Real Madrid, Florentino Perez a tutto campo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
CR7 pronto a rinnovare con il Real Madrid

CR7 pronto a rinnovare con il Real Madrid

Sembra rigenerato Florentino Perez quando parla del nuovo Real Madrid. L’arrivo di Ancelotti, suo vecchio pallino, e la scelta di puntare sui giovani, hanno dato nuovo vigore al presidente del Real, che vuole allontanare definitivamente le polemiche dalla squadra, così come è stato allontanato Josè Mourinho.

CR7 A VITA – Real e Cristiano Ronaldo andranno a nozze. Almeno è quello che spera il presidentissimo “blanco” Florentino Perez, il quale ha dichiarato al quotidiano francese “L’Equipe” che il fenomeno di Madeira concluderà la propria scintillante carriera nella capitale iberica. Dichiarazioni che fanno da proseguimento a quelle di mister Ancelotti, secondo il quale il rinnovo di CR7 non sarà un problema. Rinnovo che sembrerebbe in dirittura d’arrivo, dato che settimana scorsa vi è stato un incontro a Los Angeles tra Florentino e Cristiano in cui si sarebbero chiariti i punti critici sulla permanenza dell’asso ex United con un accordo “monstre” da 15 milioni di euro l’anno fino al 2018. Nonostante le smentite del calciatore lusitano pare che l’affare si possa fare. Si allontanano così le tentazioni chiamate Monaco e Manchester City, con cui CR7 si era incontrato ed aveva discusso di contratti spaventosi da 18 milioni di euro l’anno.

ZIDANE ALLENATORE – Nel corso dell’intervista Perez ha affrontato vari argomenti, come quelli riguardanti richieste di giocatori del PSG da parte di Ancelotti. Niente Ibrahimovic o Verratti, secondo Florentino Ancelotti non ha avanzato alcuna richiesta. Il presidente a parlato poi di Zinedine Zidane, promosso secondo allenatore in questa stagione. “E’ un grande scopritore di talenti, grazie a lui siamo arrivati ad Illarammendi ed Isco, non nascondo che un giorno vorrei vederlo come primo allenatore del Real”.

Queste le parole del patron “blanco”, consapevole che da questa stagione riparte una nuova avventura, diversa dal recente passato.

Enrico Cunego

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *