Azio Agnese
No Comments

Fiorentina mata fichajes, preso Ilicic e assalto a Julio Cesar

Il trequartista arriva a titolo definitivo per 9 milioni di euro. Discorso portiere si pensa a Julio Cesar ma occhio a Sorrentino

Fiorentina mata fichajes, preso Ilicic e assalto a Julio Cesar
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vincenzo Montella punterà su Josip Ilicic per dimenticare JoveticIl mercato della Fiorentina è tutt’altro che chiuso e dopo gli acquisti di Gomez, Ambrosini, Joaquin e Alonso alla corte di Montella arriva anche il fantasista del Palermo Josip Ilicic. L’accordo con la società rosanero è stato trovato sulla base di 9 milioni di euro più eventuali bonus legati alle prestazioni del giocatore. Il giocatore sloveno, da 3 anni in Italia, è già in viaggio per raggiungere il capoluogo toscano dove svolgerà le visite mediche ed in caso di esito positivo si aggregherà ai compagni nel ritiro di Moena. Ma non finisce qui, resta ancora da puntellare l’organico con un portiere dal rendimento sicuro ed è per questo che Pradè ha allacciato diverse trattative.

JULIO CESAR O SORRENTINO – Con il mancato riscatto di Viviano la Fiorentina si trova in pratica senza portiere. Neto non convince del tutto lo staff tecnico, pertanto Macia cercherà di portare sulle rive dell’Arno un giocatore di sicuro valore. La prima opzione riguarda Julio Cesar: il numero uno brasiliano è stato vicino ad indossare prima la maglia della Roma, poi quella del Napoli, ma entrambe le trattative si sono arenate prima della conclusione. Ma c’è anche un canale aperto con il Palermo per Stefano Sorrentino: l’ex portiere del Chievo ha più volte dichiarato che non farebbe drammi a restare in B con i rosanero ma se dovesse arrivare un’offerta da una squadra di A la valuterà assieme alla società.

CAPITOLO CESSIONI – Dopo la cessione di Jovetic (eccellentemente rimpiazzato da Gomez e da un Giuseppe Rossi rinato dopo il lungo infortunio) gli sforzi dei dirigenti gigliati si concentreranno a cedere quei giocatori non utili al progetto e fare cassa. Il primo a lasciare la Toscana dovrebbe essere Cassani, il terzino destro in maglia viola non ha ottenuto gli stessi risultati di Palermo, per lui si parla di Sampdoria, dove ritroverebbe Delio Rossi. Altro giocatore con le valigie in mano è Oliveira, probabile per lui un ritorno in patria. Stessa sorte per El Hamdaoui, l’attaccante era in trattativa con il Twente ma la cifra richiesta dai Della Valle è stata considerata eccessiva. Per quanto riguarda Ljajic sembra rientrata la voglia del centrocampista di lasciare i viola ma il giocatore serbo, in scadenza di contratto a giugno 2014, ha chiesto esplicitamente una ricompensa (rinnovo e ritocco dell’ingaggio) dopo la brillante stagione disputata con la Viola.

Azio Agnese
Twitter: @Azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *