Andrea Croce
No Comments

Liga, il futuro di Soldado entro il 3 agosto

Il club valenciano disposto a trattare il giocatore entro il 3 agosto. Oltre tale data le pretendenti dovranno sborsare l'intera clausola rescissoria di 30 milioni di euro

Liga, il futuro di Soldado entro il 3 agosto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Con il Valencia ha realizzato la sua rete n.100 in Liga

Con il Valencia ha realizzato la sua rete n.100 in Liga

Il presidente del Valencia Amadeo Salvo chiarisce oggi la situazione inerente alla possibile partenza di Soldado.

LE TRATTATIVE NON OLTRE IL 3 AGOSTO – Il club spagnolo vorrebbe chiudere la trattativa in tempi rapidi in modo tale da poter tornare sul mercato. Oggi  Marca  riporta  che le trattative per l’attaccante ex-Getafe non andranno oltre le due settimane precedenti l’inizo ufficiale della Liga. La data indicativa è il 3 agosto. In questo modo la società vorrebbe avere il tempo necessario per sostutuire al meglio il giocatore.

ALTERNATIVE A SOLDADO – Lo scenario ipotizzato in caso di trasferimento avvenuto, è quello della ricerca da parte del Valencia di due attaccanti. Il club vorrebbe rimpiazzare il giocatore partente con l’acquisto di due punte. I nomi emersi sono princilpalmente quelli di Gameiro ed Helder Postiga o in alternativa a quest’ultimo l’attaccante del Saragoza Rubèn Rochina. La prima pista però, sembra molto difficile da percorere in quanto già da tempo l’attaccante francese ha un accordo col Siviglia. Le altre due opzioni sono più fattibili.

TOTTENHAM E LIVERPOOL ALLA FINESTRA – I due club inglesi seguono con molta attenzione la vicenda. Sopratutto gli Spurs che hanno già presentato un’offerta di 24 milioni di euro contro i 30 richiesti dagli spagnoli. E’ notizia di poche ore fa, riportata da  As, che il direttore sportivo dei londinesi Frano Baldini è volato in Spagna per chiudere la trattativa. La differenza tra domanda e offerta non è eccessiva e si potrebbe trovare un accordo sui 26 milioni di euro. Il Liverpool sta alla finestra e cercherà di intromettersi nella trattativa.

Il tutto sembra far presagire ad un accordo imminente tra Tottenham e Valencia, soprattutto viste le necessità economiche del club spagnolo. Vendendo Soldado sopra i 20 milioni di euro otterrebbero un’alta plusvalenza, dato che venne prelevato dal Getafe nel 2010 per 10 milioni di euro. Le prossime ore potrebbero essere già quelle decisive.

 

Gianfriddo Simone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *