Walter Molino

Calciomercato Barcellona: caccia a un difensore centrale

Calciomercato Barcellona: caccia a un difensore centrale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non solo attaccanti: la squadra di Tito Vilanova deve mettere apposto un tassello in difesa e pensa in grande.

David Luiz, uno degli obiettivi del Barça

David Luiz, uno degli obiettivi del Barça

Dopo l’incredibile acquisto di Neymar per 57 milioni di euro, i blaugrana devono mettere un altro puntello alla rosa comprando un difensore centrale, vista la carenza di un grande giovane di prospettiva in questo ruolo. Tanti i nomi altisonanti, tutti però molto difficili da prendere. In ogni caso bisognerà spendere diversi milioni di euro.

SFUMATO MARQUINHOS – Uno dei primi obiettivi del club culé era proprio il classe 94 della Roma. Ma il trasferimento del brasiliano ai francesi del PSG (che continuano a fare mercato in Italia) è stato praticamente annunciato dallo stesso calciatore ieri su Twitter. L’operazione sarebbe stata comunque proibitiva, certo non impossibile per il Barcellona, visto che i giallorossi incasseranno circa 35 milioni di euro (da sottolineare la straordinaria plusvalenza visto che fu pagato un anno fa dal Corinthians solo 4 milioni di euro).

SCHERMAGLIE PSG – Il club francese però non smette “di dare fastidio” agli spagnoli. Un altro noto obiettivo di mercato sarebbe Thiago Silva. Il presidente Rosell pur di arrivare al difensore centrale ex Milan sarebbe disposto addirittura a pagare la clausola rescissoria, ma si è trovato difronte un pericolo troppo grande. Il presidente del club Parigino Nasser Al-Khealifi, ha infatti dichiarato che qualora il Barça pagherà la clausola per arrivare a Thiago Silva, lui si muoverà per pagare quella di Messi. Dispetti di calciomercato, ma non pensate che lo sceicco non possa arrivare davvero a pagare i 250 milioni della clausola.

DAVID LUIZ, PASSIONE BRASILE – E’ singolare che tutti gli obiettivi siano verdeoro. Anche il terzo nome rimasto, sfumati Marquinhos e Thiago Silva,  il difensore centrale del Chelsea David Luiz è brasiliano. L’operazione sarebbe comunque onerosa considerando un prezzo che ammonterebbe attorno ai 25-30 milioni di euro. L’ex Benfica potrebbe agevolare la trattativa essendo molto interessato a trasferirsi al Barcellona unendosi ai suoi compagni della Seleção Neymar, Daniel Alves e Adriano. Il problema resta la volontà del Chelsea di privarsi del calciatore. Mourinho ha dichiarato che Luiz non si cede. Probabile braccio di ferro solo per far alzare il costo del cartellino.

LE ALTERNATIVE – Essendo comunque difficile la pista Luiz, il quotidiano spagnolo SPORT, analizza quattro possibili giocatori che potrebbero fare comodo al Barça. Daniel Agger, che da tempo è sull’agenda blaugrana: il suo punto a favore è che è un mancino, mentre Piqué, Puyol e Mascherano sono tutti destri; certo dopo otto anni di Liverpool non sarà facile portarlo via. Thomas Vermaelen e Laurent Koscielny sono gli altri due nomi fatti dal periódico spagnolo, entrambi dell’Arsenal, club con cui si contratta spesso. Infine un altro difensore della Premier League è Jan Vertonghen del Tottenham che piace molto a Tito Vilanova. Da non sottovalutare altri profili come Rami (Valencia) o Iñigo Martínez (Real Sociedad).

Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *