Mirko Di Natale
No Comments

Calciomercato Juventus: chi arriverà tra Kolarov, Zuniga e Wakaso?

Alla scoperta del terzino dell’Espanyol già da qualche tempo sul taccuino di Marotta e Paratici. Per Isla potrebbe essere oggi il giorno decisivo, mentre Quagliarella è sempre più vicino alla Premier anche se...

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Fabio Quagliarella lo scorso anno è stato il miglior realizzatore tra gli attaccanti della Juventus

Fabio Quagliarella lo scorso anno è stato il miglior realizzatore tra gli attaccanti della Juventus

Dopo Fernando Llorente, Carlos Tevez (in gol ieri contro la selezione della Val D’Aosta) ed Angelo Ogbonna, più che sull’attacco i dirigenti della Juventus sono in costante lavoro per assicurare ad Antonio Conte un terzino di spinta, per poter così attuare lo spregiudicato 3-3-4 ultra offensivo.

IL SECONDO GHANESE DOPO APPIAH – Si chiama Wakaso Mubarak, è un classe 1990 ed è un giocatore dell’Espanyol. I media ed i giornali dicono sia lui ad insidiare il futuro posto da terzino nella Juve, in lotta con Aleksandar Kolarov e Juan Camilo Zuniga. Il preferito da Conte è sempre il colombiano con cui non ha trovato l’accordo con il Napoli sul rinnovo (notizia di pochi minuti fa) e i bianconeri han già fatto una prima offerta ai partenopei di 5,5 milioni, consci del fatto di avere l’accordo con il giocatore a 2 milioni e mezzo per quattro stagioni. Quindi perché spunta il nome di Wakaso? Il calciatore ghanese è il più giovane tra i tre (compirà ventitré anni il 25 luglio) e in Spagna ha dimostrato buone qualità. Dopo aver giocato per tre stagioni, tra il 2008 ed il 2011 all’Elche, si mette in mostra nella squadra B del “sottomarino giallo”, in quella stagione infatti riesce ad andare anche a segno in Copa del Rey contro il Tenerife. L’anno successivo conquista la maglia prestigiosa del Villarreal, non riuscendo però ad evitare una clamorosa retrocessione in seconda divisione e non riuscendo a segnare neanche un gol. La cessione all’Espanyol però gli fa conquistare dapprima la nazionale (capocannoniere all’ultima Coppa d’Africa con 4 centri) e diventa un titolare fisso nella squadra di Barcellona. L’attuale crisi del club spagnolo obbliga a cederlo, ed ecco perché la Juve potrebbe piombare sul giovane ghanese.

QUAGLIARELLA VERSO LA PREMIER – Dopo l’iniziale no ottenuto dalla Juventus, il Norwich non demorde per convincere Fabio Quagliarella a trasferirsi in Premier League. Secondo “SportMediaset” infatti gli inglesi avrebbero proposto una nuova offensiva da 8-9 milioni per l’attaccante di Castellammare di Stabia, oppure un prestito dove la Juventus risparmierebbe i 5,5 milioni annui lordi (attualmente percepisce 2,7). Ma indiscrezioni dicono anche della forte volontà del giocatore campano di rimanere in maglia bianconera. Intanto durante l’intervista di ieri nel post match a “Sky“, il tecnico bianconero implicitamente fa capire che il cileno cambierà aria: “Isla è un giocatore della Juventus, è un mio calciatore, io sono molto contento di essere il suo allenatore. Quest’anno farà una grandissima stagione”. Ecco che, come riporta “Tuttomercatoweb”, oggi vi sarà l’incontro decisivo con la Juve che accetterà l’offerta di 6,7 milioni di euro proposti dall’Inter, acquisendo così la metà bianconera. Intanto prosegue la linea verde della società: ufficiale l’arrivo del quindicenne Davide Arras, 27 gol nelle giovanili del Vicenza la scorsa stagione.

Mirko Di Natale

Twitter: @_Morik92_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *