Modestino Picariello
No Comments

Kovacic fenomeno, sorpresa Roma, Lazio pronta, Genoa tra le grandi

Intervista esclusiva a Claudio Onofri, ex calciatore, allenatore e adesso opinionista e commentatore di Sky Sport

Kovacic fenomeno, sorpresa Roma, Lazio pronta, Genoa tra le grandi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tra ricordi del passato e considerazioni sul futuro, Claudio Onofri si lascia andare ad un’intervista esclusiva ai microfoni di Sportcafè24.

1) Claudio, quest’estate si è svolto l’Europeo under 21. Si sono messi in vetrina giovani molto interessanti: hai individuato qualche ragazzo potenzialmente pronto per la nostra serie A?

L’under 21 l’ho seguito poco per adesso, ma tra i più interessanti Illaramendi, Canales, Muniain per la Spagna. Kovacic per la Croazia, Thiago Iòori del Portogallo!

Kevin Strootman, sorpresa della Roma

Kevin Strootman, sorpresa della Roma

2) Roma: i tifosi sono in rivolta; i giallorossi ripartono da Garcia e attuano l’ennesimo cambio in panchina. Che ne pensi del francese?

La Roma sara’ la sorpresa positiva di quest’anno : Strootman, Maicon, forse Evra e Gervinho, piu’ Lamela, Nico Lopez, Destro, Pjanic….ci credo!

3) Lazio: il colpo Felipe Anderson ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi. Il brasiliano ha le qualità per risultare già decisivo nel nostro campionato?

E’ forte, molto…dovranno però coesistere Hernanes lui e Ledesma o Biglia se è ancora in trattativa per l’argentino!

4) Napoli: con gli addii di Cavani e Mazzarri di fatto è finito un ciclo d’oro. Ma De Laurentis è pronto a stanziare un budget ‘faraonico’ per il mercato. Gli azzurri possono restare competitivi nonostante i tanti cambiamenti e puntare allo scudetto?

Sicuramente si perchè i sostituti sono all’altezza e poi il mercato non è ancora finito ! Mertens e Callejon non sono male, anche se Cavani non è facile da emulare , ma Bigon la sua parte la fà sempre e Benitez a me piace molto.

5) Genoa: Preziosi ha ingaggiato un ottimo giocatore come Francesco Lodi, e ha portato a casa dei giovani molto interessanti, tra i quali Vrsaljko e Konatè. Inoltre sembrano vicini giocatori più esperti come Silvestre e Santana. Secondo te cosa manca ad un club di questa dimensione per alzare l’asticella delle ambizioni?

Niente, adesso se arrivano anche quei due e Kucka rimane, il livello è buono, sperando in Liverani e alla non ennesima rivoluzione appena le cose non andranno benissimo!

6) Amarcord triplo. Genoa in C nel 2005-06: E’ vero che Preziosi ti chiese di sostituire Perotti per fronteggiare i play-off? Qual è l’allenatore che ti ha insegnato di più? E il tuo ricordo più bello in carriera?

Claudio Onofri, intervista esclusiva

Claudio Onofri, intervista esclusiva

Sicuro ! Non ce la facevo e gli dissi no! Viciani all’Avellino e Simoni nei 6 anni in cui abbiamo lavorato insieme! L’applauso dei (pochi purtroppo, c’era contestazione alla società) tifosi alla mia ultima partita (Vs Pisa a Marassi) a dieci minuti dalla fine Burgnich mi tolse ….brrr lo sento ancora addosso, sembravano centomila…

Un ringraziamento speciale a Claudio Onofri per l’intervista esclusiva

Jacopo d’Antuono

L'intervista esclusiva di Sportcafe24

L’intervista esclusiva di Sportcafe24

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *