Orazio Rotunno
No Comments

Calciomercato Milan: la Soap Opera Robinho e gli sponsor di Honda

Il Monaco di Claudio Ranieri potrebbe andare incontro alle speranze del Diavolo che spera di cedere l'oneroso Robinho e di tentare così l'assalto a Ljajic e Honda.

Calciomercato Milan: la Soap Opera Robinho e gli sponsor di Honda
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Robinho, attaccante del Milan

Robinho, attaccante del Milan

Come ogni telenovela che si rispetti, anche quella riguardante Robinho sembra proprio non voler finire. La storia d’amore con il Santos sembra ormai arrivata al capolinea, ma ecco che si fa strada una seconda pretendente. Il Monaco sembrerebbe essere interessata al giocatore del Milan. L’indiscrezione arriva proprio dal Brasile attraverso l’edizione online del quotidiano “Terra” che riporta di questo nuovo interessamento. Una ghiotta occasione per il club di Via Turati che attraverso la cessione del brasiliano, ricaverebbe una somma di circa 14 milioni di euro, 6 milioni di cartellino e 8 milioni di stipendio lordo. Un ingaggio ritenuto pesantissimo per un giocatore che l’anno scorso è stato utilizzato con il contagocce. Il Milan potrebbe addirittura piazzare un doppio colpo, qualche giorno fa vi avevamo parlato dell’interesse del club di Claudio Ranieri anche per il terzino sinistro Luca Antonini.

L’oggetto del desiderio di Adriano Galliani è sempre lui: Adem Ljajic. Nonostante il mercato rossonero sia per adesso bloccato, i dirigenti milanisti continuano a lavorare per portare il talento serbo alla corte di Massimiliano Allegri. Se Robinho dovesse partire, lo farebbe solo per una cifra poco inferiore ai 10 milioni di euro, una cifra che sembra perfetta per convincere i Della Valle a far partire il giocatore. Attenzione però, i dirigenti viola sono in continuo contatto con Ljajic e le parti si stanno notevolmente avvicinando per trovare un accordo sul possibile rinnovo. I dirigenti viola vorrebbero blindarlo con una clausola rescissoria di poco inferiore ai 15 milioni di euro.

Tutti a Mosca, blitz per Honda – Contemporaneamente il Milan sta lavorando per portare Keisuke Honda già da adesso a Milanello. Nella giornata di venerdì il fratello-agente Hiro, Ernesto Bronzetti e Daniele De Vecchi voleranno a Mosca per capire se esistano i presupposti che il club russo si privi del giapponese prima della scadenza del contratto. Il d.g. russo Roman Babaev è stato chiaro:” Per 2 milioni di euro, Honda non è in vendita. Se il Milan farà un’offerta accettabile, il giocatore andrà via. Altrimenti sarà a gennaio.”Nulla è però perduto, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio a “Speciale Calciomercato”.

Gli sponsor personali di Keisuke Honda, intenzionati a vederlo in Champions League con la casacca rossonera, potrebbero aiutare il club italiano nell’ingaggiare il giocatore già in estate.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *