Davide Luciani
No Comments

L’altra Serie A: tutte le trattative di mercato delle piccole

Le due squadre granata cercano rinforzi di qualità in avanti e puntano sullo svizzero e sull’ucraino in uscita da Hoffenheim e D. Kiev

L’altra Serie A: tutte le trattative di mercato delle piccole
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il mercato in questi giorni sta regalando colpi a ripetizione. Non sono solo le grandi a muoversi, ma anche le altre società sono alla ricerca di rinforzi adatti per affrontare al meglio il prossimo torneo. Vediamo una per una le trattative delle altre 13 società di A.

ATALANTA – Percassi nei giorni scorsi aveva detto che i bergamaschi avrebbero preso Yepes e un altro colpo di mercato a sorpresa. Per il colombiano ormai è fatta (un anno di contratto), mentre per l’altro colpo le piste portano in Argentina. Si tratta di due centravanti: Maximiliano Urruti del Newell’s Old Boys ed Ezequiel Rescaldani del Velez. Uno dei due dovrebbe arrivare per ricoprire il ruolo di vice Denis. A centrocampo rimangono sempre vive le ipotesi Merkel (Udinese) e Halfredsson.

BOLOGNA – Il ds Zanzi è stato chiaro: il mercato del Bologna è chiuso. Prima si deve sfoltire e ci sono 4 giocatori in esubero: Acquafresca, Gimenez, Pulzetti e Casarini. Il Bologna, continua comunque a monitorare la situazione di Grozav, attaccante del Petrolul.

Michael Agazzi

Michael Agazzi

CAGLIARI – I rossoblù monitorano due esterni di difesa: Pucino (Varese) per la fascia sinistra e Ferronetti (svincolato dal Genoa) per quella destra. Se parte Agazzi (Fiorentina sempre in pole) c’è Frison (Catania). A centrocampo potrebbe arrivare Lazzari (Novari).

CATANIA – Mercato quasi chiuso per gli etnei con l’arrivo di Monzon (Lione). Rimane da sistemare Maxim Lopez con il Torino sempre in pole.

LE DUE VERONESI – Il Chievo, per bocca del suo ds Nember, continua a interessarsi a Calello (Siena). In difesa manca un tassello: si pensa a Rajkovic (Amburgo). In attacco, invece, a meno di clamorose offerte per Thereau, che costringerebbero i pandorati a tornare sul mercato, la squadra sta bene così. Il Verona, invece prepara un colpo di mercato: a breve dovrebbe arrivare la firma di Jankovic (Genoa). Si allontana invece Sapunaru, vicino ad accordarsi con l’Elche. In attacco, sfumato Gonzalez (Novara) i nomi sono due: Longo (Inter) e Ntep (Auxerre).

LE DUE GENOVESI – Il Genoa cerca un portiere. Nell’ultimo periodo Preziosi pare essersi convinto a dare fiducia a Perin, affiancandogli un portiere di esperienza come Bizzarri (Lazio). Pare essersi raffreddato, quindi, l’interesse per Viviano (Palermo). Il mercato del Genoa, però non si ferma qui. In difesa si insiste per Silvestre (Inter), mentre in attacco, c’è un interessamento per Maxi Lopez (Catania). Anche la Sampdoria è alla ricerca di un attaccante sul mercato. Gabbiadini, infatti, non è considerato sufficiente per affrontare il campionato. Per questo si insiste con il Livorno per Paulinho. Per la fascia mancina gli obiettivi sono due: De Ceglie della Juventus e Brivio dell’Atalanta.

Milevski

Milevski, obiettivo del Livorno

LIVORNO – Nicola aspetta dei rinforzi in avanti sul mercato: interessa Milevsky della Dinamo Kiev. L’alternativa è Acquafressca, in esubero a Bologna. A centrocampo, sondaggio per Budel (Brescia). Intanto Bjarnason, ex Pescara, ha rifiutato il trasferimento in amaranto. Oggi a Genova è in programma un incontro con il Monaco, per parlare di Jakob Poulsen.

PARMA – Munari ha rifiutato il trasferimento al club di Ghirardi, perché è interessato a rimanere alla Sampdoria. Resta viva, invece, la pista che porta al ritorno di Acquah (Hoffeneim). Intanto Leonardi pare essere vicino ad un altro baby fenomeno: si tratta di Antonio Lukanovic (classe 1998) dell’ Hnk Rijeka.

SASSUOLO – Il Sassuolo prova a insistere per Barrios. Squinzi vuole regalare un grande colpo cdi mercato e l’ex attaccante del Borussia Dortmund pare rispondere all’identikit. Per la fascia sinistra, c’è l’idea Rubin (Siena).

TORINO – I granata insistono per Ghoulam del Saint Etienne, ma devono vedersela con la concorrenza dell’Auxerre. In attacco, si pensa sempre a Derdiyok (Hoffenheim), ma la trattativa non decolla.

UDINESE – L’obiettivo di mercato dei friulani è sempre Pelizzoli del Pescara. A breve dovrebbe esserci l’incontro decisivo tra le parti. I friulani, poi, tengono calde le piste Almiron del Cerro Porteno e Perica dello Zadar. In uscita Vydra interessa a molte squadre di Premier, mentr Ranegie potrebbe essere girato al Granada insieme a Neuton e Aboagye.

Davide Luciani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *