Redazione
No Comments

Calciomercato Serie A, tutte le trattative delle inseguitrici

Dopo i grandi colpi di Juve e Fiorentina, in attesa di quelli del Napoli, uno sguardo sul mercato delle inseguitrici.

Calciomercato Serie A, tutte le trattative delle inseguitrici
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si sa che quando si parla di calciomercato, a stimolare il maggior interesse dei lettori sono i colpi da novanta, i famosi top player, ammesso che la definizione abbia un senso. Eppure in questa sessione di mercato tanti sono i colpi di rilievo delle squadre che non occupano le prime pagine dei quotidiani.

De Silvestri, terzino Samp

De Silvestri, terzino Samp

MOVIMENTI IN CASA SAMP – Dopo l’infinitesima rivoluzione in casa Genoa (già sette i colpi assestati), molto attiva sul mercato è la Sampdoria che ha dovuto riparare le pesanti partenze di Icardi e Poli: nell’operazione con il Milan è infatti arrivato il difensore polacco Salamon e in attacco Gabbiadini avrà la possibilità di confermarsi come uno dei giovani più promettenti della Serie A. Per quanto riguarda gli esterni, dalla Fiorentina rimane in blucerchiato De Silvestri, mentre la fascia sinistra risulta ancora scoperta a causa della partenza di Estigarribia (non riscattato dal Deportivo Maldonado): Rubin, Llama, Dossena, Mesbah, Brivio alcune delle possibilità.

CAGLIARI, AGAZZI E’ SUL MERCATO: COME FINIRA’? – Il portiere è invece la prima necessità del Cagliari: il numero uno Agazzi è infatti sul mercato e su di lui è ancora vivo l’interessa della Fiorentina (proposta come contropartita Neto, ma il Cagliari rifiuta e chiede 6 milioni per il cartellino). I nomi sono quelli di Frison e Bremec, anche se la soluzione interna al momento è la più plausibile: Avramov potrebbe infatti ricevere una promozione e indossare i panni di primo portiere. Compagno di squadra nella Nazionale Francese di Paul Pogba, in League 2 Cellino guarda a Paul Georges Ntep, classe 1992, poliedrico centrocampista che può liberarsi dall’Auxerre per 1 milione di euro. In attacco l’uruguaiano Avenatti potrebbe ricevere il doppio passaporto e dunque il Cagliari, sul giocatore da tempo, ha la possibilità di ingaggiarlo senza l’obbligo di vendere per liberare una casella da extracomunitario.

CASA TORO: PARTITO OGBONNA, SI SPERA IN MAXI LOPEZ –  Tanti i movimenti anche in casa granata: dopo gli arrivi di Moretti, El Kaddouri e Bellomo, con i milioni incassati dalla cessione di Ogbonna, il Torino è sulle tracce del franco-algerino Faouzi Ghoulam, centrocampista del Saint Etienne molto apprezzato dal tecnico Ventura. Il sogno per completare il reparto d’attacco sarebbe invece Maxi Lopez, che con la conferma di Cerci e Ciro Immobile formerebbe un tridente di primo livello. Sul giocatore si registra però l’interesse anche di Valencia e Malaga. Occhio al nodo portiere: il belga Gillet rischia una pesante squalifica.

Rolando Bianchi

Rolando Bianchi

BOLOGNA-BIANCHI, CHIEVO-SESTU. LE ALTRE TRATTATIVE – Sfumato ufficialmente Santa Cruz, a Bologna dal Siena torna il centrocampista Della Rocca e Rolando Bianchi, presentato ufficialmente, va a sostituire Gilardino, fine prestito. Dal Chievo, Granoche va in prestito al Cesena; in entrata Alessio Sestu è il nuovo esterno offensivo per Sannino, mentre dopo dodici stagioni Luciano lascia Verona da svincolato; il Genoa insiste per Boakye in comproprietà con la Juventus; l’Atalanta si inserisce per Mario Yepes, seguito anche dal Verona, ma il giocatore vorrebbe tornare in Sudamerica; a Catania, Alejandro Gomez aspetta ancora la chiamata dell’Atletico Madrid. Dal Lione è vicinissimo il terzino Monzon (solo 1 milioni la differenza fra domanda ed offerta fra i due club) e si sta per chiudere anche per il greco Tachtsidis, in uscita dal Genoa. Per quanto riguarda le neopromosse: dopo Zaza e Acerbi, il Sassuolo pensa a Rubin; il Livorno è ancora in via di costruzione dopo che molti degli obiettivi di mercato sono sfumati (El Kaddouri, Moretti, Acquafresca), mentre Paulinho, rinnovo di contratto per lui con sensibile aumento dell’ingaggio, dovrebbe restare. Doppio colpo in casa Verona: oggi è atteso in città Ezequiel Cirigliano e dal Novara è vicinissimo Pablo Gonzalez.

Federico Pavani
@FedericoPavani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *