Connect with us

Ciclismo

Tour 2013, presentazione e diretta streaming della 14esima tappa: fuga per la vittoria?

Pubblicato

|

la montagna più dura di oggi: il Col du Pilon

la montagna più dura di oggi: il Col du Pilon

Sette salite che non dovrebbero fare male, ma che potrebbero lasciare il segno.
Questa è la sintesi estrema della tappa odierna, che nel portare il gruppo a Lione affronterà appunto sette GPM: cinque di quarta categoria e due di terza.
Nella prima parte, dopo tre salite che complessivamente misurano poco più di 6 km, spicca il  Col du Pilon, ( 4, 4 km al 6 % ).

Da lì la strada scenderà per oltre venti chilometri, per  poi risalire per le ultime tre asperità.
L’ultima di esse, il Côte de la Croix Rousse ( 1, 8 km al 4,5% con alcuni tratti in pavè ) sarà situata a dieci chilometri dall’arrivo e pertanto potrebbe lasciare qualche speranza di recuperare a qualche gruppetto di corridori che scollinerà attardato rispetto ai primi.

FUGA PER LA VITTORIA? –La frazione di oggi ha tutti i crismi per consentire una fuga vittoriosa, dato che le salite sembrano troppo dolci per far selezione sugli uomini di classifica, ma sicuramente troppe ( numericamente ) per consentire ai velocisti di sopravvivere.

Vedendo però anche l’apparentemente tranquilla tappa di ieri, non è da escludere che qualche cambiamento ( seppur lieve ) in classifica generale si possa registrare al termine della giornata

.

Diretta streaming su www.rai.tv

CLASSIFICA GENERALE –

1.GBR FROOME Christopher    SKY PROCYCLING       51h 00′ 30”
2.NED MOLLEMA Bauke    BELKIN PRO CYCLING       + 02′ 28”
3.SPA CONTADOR Alberto    TEAM SAXO-TINKOFF       + 02′ 45”
4.CEC KREUZIGER Roman    TEAM SAXO-TINKOFF       + 02′ 48”
5.NED TEN DAM  Laurens     BELKIN     + 03′ 01”
6.DEN FUGLSANG JaKob     ASTANA             + 04′ 39”
7.POL  KWIATKOWSKI Michal        OMEGA PHARMA-+ 04′ 44”
8.COL  QUINTANA ROJAS Nairo        MOVISTAR TEAM      + 05′ 18”
9.FRA PERAUD  Jean Christophe    AG2R            + 05′ 39”
10.SPA RODRIGUEZ OLIVER  Joaquin KATUSHA      + 05′ 48

Daniele Cerato

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending