Fabio Pengo
No Comments

Calciomercato Milan, il punto sulle trattative

Il punto sul mercato rossonero

Calciomercato Milan, il punto sulle trattative
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Adem Ljajic, obiettivo di mercato del Milan

Adem Ljajic, obiettivo di mercato del Milan

Continua il lavoro di Adriano Galliani alla ricerca di rinforzi per la prossima stagione e intanto tra una una trattativa e l’altra presenzia la cerimonia di presentazione della prima divisa rossonera 2013-2014. Prevedibile l’augurio dell’ad rossonero che spera portino fortuna: “E’ una bella maglia, spero che sia soprattutto fortunata oltre che bella“.

Nessuna novità rilevante per quanto riguarda lo stile principale che sarà a righe verticali rosse e nere nella parte centrale e maniche nere; sulle spalle presenti delle strisce orizzontali color oro. In questa cornice rilassata qualche parola la spende anche Christian Abbiati: “Inizio questa ennesima stagione con lo stesso entusiasmo con cui ho iniziato la prima nel ’98, il Milan e’ la mia seconda famiglia, la mia seconda casa e ho tanto entusiasmo. Quando il Milan dira’ basta ad Abbiati, io smettero’, questa e’ l’ultima societa’ dove giochero’. Mi avrebbe fatto molto piacere portare la fascia anche per una sola stagione, ma e’ giusto che vada a Montolivo. Il futuro di questa squadra potrebbe essere Gabriel. E’ un ottimo portiere, in allenamento fa cose incredibili, ma deve giocare”.

IL PUNTO SUL MERCATO – Il mercato del Milan alla ricerca di innesti per la prossima stagione continua inesorabile nonostante qualche battuta d’arresto; Ljialic non si muove dalla Fiorentina visto che i Della Valle hanno considerato insoddisfacenti le offerte per il centrocampista 21enne; la mancata partenza di Robinho, che aveva chiesto di essere venduto ai brasiliani del Santos, dunque sopperirà l’assenza del serbo.

Honda arriverà dal Cska Mosca a gennaio, dopo che sarà scaduto il suo contratto con la società russa. In difesa, dopo l’arrivo di Vergara, la società con sede in via Turati ha deciso di chiudere il mercato in arrivo per questo reparto dopo la partenza di Yepes. Chiuse definitivamente le porte a Matri vista la decisione di puntare su Niang fino alla guarigione di Pazzini.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *