Connect with us

Genoa

Calciomercato Genoa, Preziosi prepara l’ennesima rivoluzione rossoblù

Pubblicato

|

Enrico Preziosi Genoa
Emiliano Viviano

Emiliano Viviano, obiettivo del Genoa

Enrico Preziosi anche in quest’estate di calciomercato vuole mantenere il titolo di “Giocattolaio matto”. A inizio mercato aveva promesso che quest’anno il Genoa non avrebbe fatto rivoluzioni, confermando per larghi tratti la squadra della scorsa stagione e inserendo solo qualche ritocco. Tempo un mese e i fatti hanno smentito il presidente. Il Genoa, al momento, ha acquistato 8 giocatori, cedendone 7. Ennesimo tourbillon di calciatori, dunque, che rischia di sconvolgere ancora una volta la squadra rossoblù.

VIVIANO PER LA PORTA – Gli ultimi acquisti sono quelli del terzino destro Vrsaljko, proveniente dalla Dinamo Zagabria, dell’attaccante senegalese Konatè, del Krasnodar e di Mario Alberto Santana. Preziosi però non si ferma qui. Il presidente vuole cedere Frey in Turchia e ingaggiare Viviano, giocatore richiesto da molte squadre, ma, al momento ancora rosanero. Viviano non ha alcuna intenzione di fare la riserva di Sorrentino e continua a premere per essere ceduto, ma le richieste di Zamparini hanno via via allontanato Fiorentina, Roma, Udinese e Torino. Il Genoa è quindi balzato in pole position per l’estremo difensore toscano.

SOGNO FUNES MORI – Preziosi poi, punta al solito colpo a sorpresa, in stile Milito o Palacio. L’obiettivo è Funes Mori, attaccante del River Plate, dal grande potenziale, fin qui, inespresso. Nel 4-3-3 di Liverani, Funes Mori si troverebbe a meraviglia con Gilardino e Santana.

CASO GILARDINO – Proprio Gilardino è, al momento, un’incognita. Preziosi lo silurò un anno fa, senza tanti complimenti, dopo appena 6 mesi di convivenza. Ora, il Gila, è tornato in Liguria, ma pare rimanere solo perchè il Genoa non trova un attaccante di suo gradimento. Stracciato il contratto di Bianchi, fallito l’assalto a Borriello, Preziosi, per ora, pare essere convinto a tenere l’ex bomber campione del mondo. Durerà? Il presidente continua a sondare il mercato dei centravanti e l’ultima idea è Kozak, in uscita dalla Lazio. Tutto può ancora accadere al Genoa, perfino che qualche giocatore appena acquistato rifaccia subito le valige. Per Preziosi, si sa, il calciomercato è il gioco più bello del mondo.

Davide Luciani

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending