Antonio Casu
No Comments

Sfida per Zuniga, Isla e Lichtsteiner: il derby d’Italia infiamma il mercato

Il derby d'Italia anima il mercato, riaccendendo vecchie ruggini tra le due squadre

Sfida per Zuniga, Isla e Lichtsteiner: il derby d’Italia infiamma il mercato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il mercato dell’Inter corre sugli esterni. Come detto più volte, la priorità di Mazzarri è sistemare le fasce, e i neroazzurri si stanno muovendo in questi giorni su più fronti, incrociandosi in più casi con la Juventus. Si rischiano pericolosi intrighi in grado di riaccendere vecchie ruggini, mai del tutto sopite tra i due club dopo Calciopoli.

SFIDA PER ZUNIGA – Per la fascia sinistra il primo nome è sempre quello di Juan Camilo Zuniga. Il colombiano è un pupillo del tecnico livornese, che più di tutti ha saputo credere in lui in questi anni, e sarebbe felice di essere allenato ancora da lui, ma c’è da battere la concorrenza dei bianconeri. Conte cerca una valida alternativa ad Asamoah, in netto calo nella seconda parte della scorsa stagione, e il napoletano, visto anche il costo limitato del suo cartellino, ha il profilo ideale. Si è inserito nelle ultime ore anche il Barcellona, ma il giocatore difficilmente lascerà l’Italia.

ISLA E LICHTSTEINER – Il duello potrebbe condizionare anche la trattativa che dovrebbe portare Isla a Milano. L’affare sembrava essere vicino alla conclusione sulla base di 6 milioni e mezzo per la metà bianconera, ma il contemporaneo interessamento interista per un altro esterno juventino, Lichtsteiner, può far saltare tutto. La Juventus non considera lo svizzero incedibile, ma preferirebbe cederlo all’estero, magari a uno tra Real Madrid e Bayern Monaco, in grado di arrivare ai 15 milioni richiesti per il cartellino. Il derby d’Italia non finisce mai.

Antonio Casu
twitter: @antoniocasu_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *