Redazione
No Comments

Calciomercato Torino: da Ogbonna a Immobile, tutte le trattative granata

Si preannuncia un inizio di settimana scoppiettante per la dirigenza del Toro, che tra mercato in entrata e in uscita ha gli straordinari garantiti

Calciomercato Torino: da Ogbonna a Immobile, tutte le trattative granata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Calciomercato Torino | Ciro Immobile, ex attaccante del GenoaCon un centrocampo ormai sistemato, dopo gli arrivi di Farnerud, Bellomo e le conferme di Cerci e Basha, Petrachi e Cairo lavorano senza sosta per rinforzare la difesa e l’attacco granata, in modo tale da poter regalare a Giampiero Ventura una squadra competitiva in ogni settore del campo.

AFFARI TRA LE SPONDE DEL PO – Il nodo gordiano del mercato granata è lo scambio tra Ogbonna, che andrà alla Juventus e Immobile, che si accaserà al Torino. Un difensore per un attaccante: scambio che si farà. La trattativa ha subìto un’accelerazione decisiva nella giornata di ieri, domenica 7 luglio, quando Cairo si è incontrato a Forte dei Marmi con il Presidente del Genoa Enrico Preziosi, detentore del 50% del cartellino dell’attaccante di Torre Annunziata. L’incontro nella suggestiva località rivierasca ha dato esiti positivi: Immobile passerà alla corte di Ventura e sarà accompagnato dal compagno di squadra Emiliano Moretti, difensore rossoblù con una discreta esperienza internazionale.

L’acquisto della metà del cartellino del giovane attaccante campano permette a Cairo di sedersi al tavolo delle trattative con Marotta per Ogbonna con più voce in capitolo: per avvalersi delle prestazioni del difensore, la Juventus corrisponderà al Torino circa 10 milioni cash più il restante 50% del cartellino di Immobile. Per il difensore nel giro della Nazionale è pronto un quadriennale da 1,8 milioni a stagione.

EL KADDOURI E LE ALTRE TRATTATIVE – Stamattina Omar El-Kaddouri ha sostenuto le visite mediche e firmato il contratto con il Torino, andando a completare il centrocampo della squadra Sabauda. Per i ritorni di Bovo e Brighi si attende solo l’ufficialità, che potrebbe arrivare nella giornata di oggi. In uscita invece si registra lo stand-by per D’Ambrosio: il difensore, ormai da tempo separato in casa, non ha ricevuto offerte allettanti, se si escludono i sondaggi di Sampdoria e Zenit di Spalletti, dovendo prolungare pertanto, suo malgrado, la permanenza a Torino.

Carlo Andrea Mercuri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *