Luca Guerra
No Comments

Abidal firma con il Monaco: la “seconda vita” nel Principato

Un anno di contratto con il team di Ranieri per il difensore che ha sconfitto il tumore al fegato

Abidal firma con il Monaco: la “seconda vita” nel Principato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

abidal pireneiAnche le favole calcistiche hanno il loro happy ending. Eric Abidal è ufficialmente un nuovo calciatore del Monaco di Ranieri. Il club francese ha comunicato il buon esito dell’operazione tramite una nota sul suo sito ufficiale. Il giocatore ha firmato un accordo annuale, con opzione per la stagione successiva. 423 partite giocate in carriera tra club e Nazionale transalpina, Abidal, 33 anni, torna così nel club in cui ha giocato per due stagioni (2000/01 e 2001/02), prima di andare al Lilla e di lì esplodere con le maglie di Lione e Barcellona.

In Catalunya Abidal ha giocato per sei anni, prima dell’addio maturato a metà maggio dopo sei stagioni di trionfi: nel suo palmares, tra le tante vittorie, spiccano 4 campionati spagnoli, 3 titoli nazionali in Francia, 2 Champions League e 2 Mondiali per club.

E’ stato un autentico calvario quello vissuto negli ultimi due anni e mezzo da parte del difensore francese: sottoposto nell’aprile 2012 al trapianto di fegato conseguente alle complicazioni generate dal tumore che gli era stato diagnosticato a marzo 2011. Il terzino sinistro francese era tornato ad allenarsi con i compagni a febbraio 2013, fino al ritorno in campo, datato al 6 aprile scorso. Nel team allenato da Claudio Ranieri troverà il centravanti colombiano Radamel Falcao e una vecchia conoscenza dei tempi lionesi, il centrocampista Jeremy Toulalan.

Ora la sua avventura, dal sapore di “favola” calcistica, proseguirà nel Principato- con l’ambizione di riportare i monegaschi al top in Francia e in buone acque europee- prima del ritorno a Barcellona in veste di dirigente.

Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *