Massimiliano Riverso
No Comments

Calciomercato Inter: Moratti abdica, Thorir al 75%. Pinilla insieme a Radja. La raffica del 6 Luglio

Thohir buscherà una il 75% del club, acquisendo da subito il controllo diretto dell'FC Internazionale

Calciomercato Inter: Moratti abdica, Thorir al 75%. Pinilla insieme a Radja. La raffica del 6 Luglio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Calciomercato Inter Thorir MorattiLa guerra delle bombe vede coinvolte due testate note per ‘boutade’ senza precedenti. Partiamo da Tuttosport. Secondo il quotidiano torinese Massimo Moratti avrebbe acconsentito a cedere da subito una quota maggioritaria della sua creatura, conditio sine qua non per portare avanti la trattativa con il tycoon indonesiano. Secondo rumors provenienti dalle alte sfere della finanza internazionale ‘PSY’ Thohir buscherà una il 75% del club, acquisendo da subito il controllo diretto dell’FC Internazionale. Addirittura il Corriere dello Sport afferma che sarebbe stato fissato un incontro vis à vis questo week end in quel Londra, che potrebbe essere decisivo per definire gli ultimi dettagli di un accordo storico.

ASSE CELLINO-MORATTI – Non solo Nainggolan. L’asse di mercato tra il presidente Rock e il petroliere della Saras potrebbe portare ad Appiano Gentile una vecchia fiamma del ‘Biscione’, stiamo parlando di Mauricio Pinilla. L’attaccante cileno, al centro di un potenziale scambio con Floccari della Lazio, potrebbe rientrare nel pacchetto isolano destinato all’Inter di Mazzarri. I tempi per chiudere l’operazione sono ristretti, perché Floccari avrebbe già accettato il trasferimento in quel di Cagliari.

Per quanto riguarda la telenovela Nainggolan è previsto per domani un incontro ‘patinato’ al Fort Village tra il patron Cellino e la diligence nerazzurra composta dall’impomatato Branco e dal fido Stefano Filucchi. Sarà l’incontro decisivo o si parlerà solo di donne e champagne?

IL GRANDE GIORNOMauro Icardi lunedì diventerà ufficialmente un delantero dell’Inter. Massimo Moratti verserà 6 milioni di euro in 3 anni, mentre l’intero cartellino dell’ex Sampdoria verrà riscattato la prossima estate (metodo Handanovic).
Riuscirà Maurito a conquistare l’ambiziosa platea di San Siro: la risposta al nostro dilemma la fornirà solo il campo…

TABELLA CALCIOMERCATO INTER

Acquisti: Laxalt (c, Defensor), Botta (c, Tigre), Campagnaro (d, Napoli), Icardi (a, Sampdoria), Andreolli (d, Chievo), Belfodil (a, Parma)
Cessioni: Caldirola (d, Werder Brema), Donati (d, Bayer Leverkusen), Cassano (a, Inter)
Trattative: Bonaventura (c, Atalanta), Bherami (c, Napoli), Gomez (a, Catania), Cirigliano (c, River Plate), Andreolli (d, Chievo), Basta (c, Udinese), Paulinho (c, Corinthians), Antonelli (d, Genoa), Zuniga (d, Napoli), Nainggolan (c, Cagliari), Wellington (c, San Paolo)
Allenatore: Mazzarri (Nuovo)

MR

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *