Fabio Pengo
No Comments

Calciomercato Milan: Balotelli invita Ibra e le parole di Galliani

Balotelli richiama in Italia Ibrahimovic, parla del nuovo modulo ed elogia Galliani

Calciomercato Milan: Balotelli invita Ibra e le parole di Galliani
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Mario Balotelli con la maglia della Nazionale

Mario Balotelli con la maglia della Nazionale

Era stato Balotelli ad invitare l’Apache, Carlos Tevez, in Italia. Effettivamente lo ha ascoltato ma ha sbagliato scalo. “Gli avevo detto di venire al Milan, non mi ha ascoltato; se capiterà, in campo lo prenderò in giro“.

L’INTERVISTA – Queste sono state le prime parole rivolte al suo ex compagno di squadra al microfono di Alessio Conti. Il numero 45 rossonero, Mario Balotelli, si rivela così ai microfoni di SportMediaset ai quali non nasconde anche le sue ambizioni per il club che lo ha riportato in Italia dopo due anni di permanenza in Inghilterra tra alti e bassi. “Siamo forti, ma per competere a livello europeo servono dei rinforzi“.

IL NUOVO MODULO – Il Milan dopo le attuali svolte di mercato cambierà nuovamente veste tattica passando dal 4-3-3 al 4-3-1-2 tanto caro ad Ancelotti; chiaramente SuperMario dovrà adattarsi al nuovo schema ma non sembra preoccupato dall’avere un partner d’attacco: “Io vorrei Ibrahimovic“. Scelta discutibile visto che Ibra è desiderato da altri club, stranieri e non solo, inoltre si prospetterebbe difficile la convivenza tra due “caratteri forti”. L’attaccante spende anche qualche parola per Adriano Galliani che nella conferenza stampa di qualche giorno fa lo ha definito incedibile: “Sono contento. Per quanto mi riguarda, è bello essere dichiarato incedibile, però nel calcio non si sa mai. Il Milan è la squadra che io ho nel cuore, è una bella società con dei grandissimi tifosi: adesso sto bene qui e starò qui, poi un giorno vedremo“.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *