Orazio Rotunno
No Comments

Calciomercato Milan, Robinho libera tutti: ecco Poli, Honda e Matri

Matri è il mister X a sorpresa, honda arriverà ora o a gennaio a parametro zero: per Poli è fatta, alla Samp 1,5 milioni e la metà di Salamon

Calciomercato Milan, Robinho libera tutti: ecco Poli, Honda e Matri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Alessandro Matri, obiettivo del Milan dopo la cessione di Robinho

Alessandro Matri, obiettivo del Milan dopo la cessione di Robinho

Inizia a prendere una fisionomia chiara il nuovo Milan di mister Allegri, la conferma di El Sharaawi, Robinho vicino al Santos e nella giornata di ieri, i rossoneri hanno chiuso per Andrea Poli. Partiamo dal caso più spinoso del mercato del Milan, la cessione di Robinho ai brasiliani del Santos, un tira e molla che ormai va avanti da gennaio e che sembrava ad un punto morto; il Santos era lontano sia dalle richieste del Milan (8 milioni almeno) che del giocatore (5 milioni netti), lo dimostrano le parole nei giorni scorsi del presidente brasiliano che annunciava un ritiro dalle trattative, se la situazione non fosse cambiata. La svolta è arrivata, Robinho è pronto a ridursi di molto l’ingaggio per giocare nella sua squadra dei sogni, il Milan che necessità di cash per fare mercato si accontenterebbe di 5 milioni di euro e il Santos dopo aver ceduto la stella Neymar, avrà il suo nome per calmare la delusioni dei tifosi. Il contratto di Flamini non sarà rinnovato, troppo esose le richieste del francese, per lui si parla di un concreto interesse dell’Inter, essendo il centrocampista un pallino di Mazzarri. In questo Milan sembra non esserci più posto per Boateng e fino all’ultimo giorno di mercato si cercherà di venderlo per una cifra vicina ai 15 milioni, ma non sarà facile, dato che il Monaco e il Chelsea, due squadre che sembravano interessate, hanno altri obiettivi in quel ruolo

ECCO CHI ARRIVA – Galliani da quando è iniziato il mercato continua a ripetere: “arriverà qualcuno se parte qualcun altro”, ed ecco che il puzzle del mercato rossonero si inizia a comporre concretamente. Dopo Saponara, è stato praticamente preso Andrea Poli, alla Samp andranno la comproprietà di Salomon e 1,5 milioni, il centrocampista trevigiano arriva anch’esso in comproprietà. Appena incassati i soldi di Robinho, il Milan chiuderà per il giapponese Honda, accordo già fatto con il giocatore e al Cska Moska andranno circa 2,5 milioni di euro e sarà lui il trequartista chiesto da Max Allegri, che si giocherà il posto con il giovane Riccardo Saponara dietro le due punte, che presumibilmente saranno ovviamente l’intoccabile Mario Balotelli e El Sharaawi, salvo offerte clamorose, che possono far tentennare Adriano Galliani.

MISTER X –  Il mercato dei rossoneri potrebbe concludersi con l’acquisto di Honda e Poli, però conosciamo bene la “zona” Galliani, come ogni anno il mercato viene dichiarato chiuso e poi sul finale arriva il “falco” del mercato ad accaparrarsi l’eventuale svendita doc di fine agosto. Chi potrebbe essere? Tutti gli indizi portano ad Alessandro Matri, un giocatore che è un pallino di Allegri e cresciuto nell’ambiente Milan. La Juve dopo l’acquisto di Tevez e Llorente ha bisogno di cedere il centravanti e dopo gli sgarbi dell’affare Tevez, le due società potrebbero far pace venendosi incontro per la felicità di entrambe le società e del giocatore che non sente più la fiducia di Antonio Conte.

Gaetano Raele

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *